REPORTAGE

Animal Show Rimini 2016 – Editoriale


Fra i due stand Reef Bastards ed AquaPortal c’era lo stand di Aquarium Style.

2016_03 Animal Show Aquarium Style 25

Per l’occasione non c’erano solo articoli dedicati all’acquariofilia ma si poteva trovare anche qualcosa d’altro.

2016_03 Animal Show Aquarium Style 26

E nello stand di Aquarium Style abbiamo anche trovato una chicca, subito dichiarata dallo staff l’ultima frontiera dell’acquariofilia…

2016_03 Animal Show Aquarium Style 27

La Tridacna Hydor in gomma con illuminazione ed areatore incorporato è, e sarà, un must have nei prossimi acquari allestiti… 🙂

Il prossimo stand che incontriamo è quello di Geo Marine che, come al solito aveva dei bei coralli in vendita

2016_03 Animal Show Geo Marine 52

Guardate ad esempio questa magnifica coppia di tridacna ed acropora

2016_03 Animal Show Geo Marine Tridacna Acropora 50

Per finire arriviamo in un altro stand congiunto quello presentato da Crystal Reef e Rio delle Amazzoni.

L’amico Mirko, dopo averci deliziato al PetsFestival con l’acquario con il DSB che non si vede, acquario che è piaciuto tantissimo ai nostri lettori, ha portato in mostra un bellissimo acquario a scarpata, pensato questa volta per l’acqua dolce, bellissimo da vedere, almeno a nostro parere.

2016_03 Animal Show Crystal Reef acquario a scarpata 34

Frontalmente si notano le proporzioni diverse dal solito, ma è guardandolo sul fianco che si apprezza la costruzione diversa.

2016_03 Animal Show Crystal Reef acquario a scarpata 35

Onestamente a me queste cose fanno impazzire!

2016_03 Animal Show Crystal Reef acquario a scarpata 33

Qui vediamo il layout in primo piano, purtroppo visto l’allestimento effettuato il giorno precedente, l’acqua non era ancora completamente limpida.

A fianco di Crystal Reef troviamo Rio delle Amazzoni dell’amico Kevin

2016_03 Animal Show Rio delle Amazzoni 02

Ottima scelta di coralli in mostra, SPS, LPS tridacne e quant’altro…

Ma vediamo pure alcuni dei coralli in dettaglio

Conclusioni

Il nostro giro termina qui, speriamo di avervi dato una panoramica esaustiva di quello che è stata la prima edizione di Animal Show. Certamente il pubblico non è stato quello delle grandi occasioni, e speriamo che ci sia una seconda edizione, in un periodo migliore per espositori ed utenti, perché Pasqua non è proprio stata una scelta felice, per quanto imposta dall’internazionale canina. Questa scelta infatti, se da una parte ha portato molti curiosi che si trovavano in giro per Rimini, non li ha certo portati verso l’acquariofilia, ma più verso le esposizioni di cani e gatti. Certo 7000 presenze non sono poche, e noi speriamo siano sufficienti per riproporre un nuovo Animal Show anche il prossimo anno, e che questo possa crescere anno dopo anno, come è stato l’Aqua Beach poi diventato PetsFestival, ma senza dubbio le presenze dedicate all’acquariofilia in questa edizione non sono state tante.

A giugno poi ci sarà il MACE, sempre a Rimini, e noi non mancheremo di parlarvene, ma il pensiero di molti degli addetti ai lavori intervenuti alla fiera è che la presenza di due fiere sullo stesso territorio possa aver arrecato danno ad entrambe. Noi speriamo di no, e speriamo sempre che ogni manifestazione sia un successo, di pubblico e per gli espositori. E noi, come sapete, saremo qui per parlarvene.

In ogni caso è sempre bello poter incontrare gli amici acquariofili che siamo soliti frequentare solo dietro un nick su facebook o nei forum, vedere qualche animale diverso dal solito, ed intrattenersi a fare due chiacchiere con nuovi amici incontrati a fianco degli stand.


2 commenti on Animal Show Rimini 2016 – Editoriale

  1. Simone Baglioni

    Finalmente una bella iniziativa anche dalle nostre parti… Il tutto coronato dall’ottima cena organizzata la sera prima con gli amici del gruppo Magnaromagna!

    Peccato che l’afflusso sia stato un po’ limitato.
    Speriamo davvero per il futuro di veder crescere il numero di espositori e di visitatori!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.