NEWS

Il nuovo faretto Kessil A500X, una vera HQi costruita con i LED


Kessil A500X
Dalla pagina Facebook di Kessil

Il 18 marzo scorso la Kessil ha annunciato, attraverso un video sui propri canali social, il nuovo faretto led che si è andato ad affiancare al faretto A360X e alla plafoniera AP9X: stiamo parlando dell’A500X.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

L’ultima volta che vi abbiamo parlato di Kessil era per presentarvi la AP9X (leggi qui), una plafoniera da 185w, composta da due faretti da circa 90w l’uno incastonati in una struttura unica. Il faretto che vi stiamo presentando oggi è ugualmente da 185w ma è composto da un unico cluster led.

Dense Matrix Array LED

Il cluster led, come per gli ultimi prodotti Kessil, integra la più recente tecnologia LED proprietaria, ovvero la Dense Matrix Array LED. In parole semplici, per chi non conoscesse tale tecnologia, si tratta di un multichip, che a differenza dei normali cluster led, ha più tipi di LED di colore diverso e alcuni canali con tensioni diverse.

E tale tecnologia ha permesso a questo faretto di avere un’intensa sorgente puntiforme di 180w, emessa da 100 diodi led da circa 1.8w l’uno. L’elevata potenza condensata in un unico cluster led ha fatto sì, che oltremare tale faretto è considerato come l’approssimazione più vicina ad un HQi che si sia mai vista. In pratica una HQi costruita con i LED.

Per i neofiti, con HQI ci si riferisce alle plafoniere che prevedevano l’utilizzo di lampadine ad alogenuri metallici, ovvero un bulbo in vetro contenente gas (mercurio miscelato a sali di diversi alogeni). Tale illuminazione fino al 2010 era la più utilizzata per l’allevamento di SPS.

Il nuovo faretto Kessil A500X, una vera HQi costruita con i LED
Dal sito della Kessil

Design

Il design di questo faretto è lo stesso della A360X, ovvero una struttura cilindrica completamente traforata tutta intorno per dissipare passivamente il calore.

L’A500X con i suoi 0,78 kg e le dimensioni 9.4cm x 13.3cm, è leggermente più grande del Kessil A360 (5,3 cm x 11 cm) ma è il doppio più potente. Sulla parte superiore ci sono due manopole per la regolazione dell’intensità e del colore dello spettro, che agiscono in maniera semplice ed intuitiva.

Attualmente il A500X È disponibile solo di colore nero opaco.

Copertura

La copertura dichiarata da Kessil è di circa 90 cm x 90 cm, con un angolo d’illuminazione di 110°. Ma l’ampiezza di questo faretto può essere regolata con riflettori opzionali (ad attacco magnetico) da 35 e 55 gradi. L’idea di avere dei riflettori magnetici secondo noi è una idea che anche altre plafoniere potrebbero e dovrebbero studiare.

Il nuovo faretto Kessil A500X, una vera HQi costruita con i LED
Dal sito della Kessil

Il calore

Argomento cruciale per l’efficienza di una tale intensità puntiforme è la gestione del calore, che, oltre ad essere dissipato passivamente dalla struttura dello stesso faretto, è dissipato attivamente da una ventola progettata specificatamente per tale prodotto.

Controllo dello spettro

La Kessil è famosa per il noto spettro Tuna Blue (molti recensori e possessori affermano che tale spettro promuove la crescita dei coralli e ne migliora la colorazione) e come anticipato in precedenza è controllabile attraverso una manopola posta nella parte superiore del faretto e permette di passare da un blu intenso ad un bianco neutro. Se il faretto viene collegato allo Spectral Controller X (acquistabile separatamente) o al dongle WiFi (acquistabile separatamente con circa 100 €) si avrà la possibilità di spostare lo spettro verso altre tre tonalità: rosso, verde e viola.

Con la seconda manopola è possibile controllare l’intensità.

Il nuovo faretto Kessil A500X, una vera HQi costruita con i LED
Dal sito della Kessil

Specifiche tecniche

  • Dimensioni: 9,4 cm x 13,3 cm (A x P);
  • Peso: 0,78 kg;
  • Spettro: Blu + Rosso + Verde + Viola (Viola + Indaco);
  • Copertura: 90 cm x 90 cm per acquari prevalentemente SPS;
  • Opzioni di controllo: Manopole manuali, dongle WiFi, controller spettrale X;
  • Opzioni di montaggio: Collo a cigno serie A, braccio di montaggio, anello di sospensione;
  • Adattatore di alimentazione: 100-240 V CA 50-60 Hz (ingresso), 48 V CC (uscita);
  • Consumo di energia: AC 185 W max.

Considerazioni finali

Kessil con tale faretto si riconferma come una delle migliori innovatrici nella produzione di prodotti per illuminare gli acquari. Qui in Europa Kessil è importata da Tunze.

Il Kessil A500X ha un costo di circa $ 739.

Secondo noi il fatto di avere così tanta potenza proveniente da una sorgente puntiforme non rende tale faretto utilizzabile su molti tipi di acquari. Vediamo il suo utilizzo principalmente per acquari profondi o con SPS particolarmente esigenti. Per ulteriori informazioni vi rimandiamo alla pagina dedicata sul sito Kessil.

Cosa ne pensate ? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto o nella nostra pagina facebook.

Vi ricordiamo che potete trovarci anche su: