REPORTAGE

Sicce-Seachem Open House – La presentazione agli operatori


Parte III – La presentazione dei prodotti

Veniamo quindi alla consueta carrellata sui prodotti presentati in questa giornata Open House.

Il Filtro Tidal

Il primo accessorio presentato è un prodotto a marchio Seachem costruito da Sicce, ovvero il nuovo Filtro Tidal, una soluzione filtrante a bordo vasca per acquari privi di sump.

Si tratta di un innovativo filtro a zainetto con alcuni accorgimenti tecnici di rilievo. Tre i modelli presentati:

  • Tidal 55 per acquari fino a 200 litri, con una portata di 1000 l/h ed un consumo dichiarato di 5Watt;
  • Tidal 75 per acquari fino a 300 litri, con portata di 1500 l/h e consumo di 7 Watt;
  • Tidal 110 per acquari fino a 400 litri, con portata di 2000 l/h e consumo di 10Watt.
Un momento della presentazione del nuovo Filtro Tidal. La rimozione del cestello e l'utilizzo del coperchio "salvamoglie"

Un momento della presentazione del nuovo Filtro Tidal. La rimozione del cestello e l’utilizzo del coperchio “salvamoglie”

Tutti e tre i filtri sono composti da un involucro in corpo unico, per ridurre al minimo le perdite dovute alle giunzioni, nel quale trovano posto la pompa di aspirazione con girante autopulente e regolabile a mezzo di una ghiera posta nella zona superiore, l’alloggiamento per il cestello contenente i vari media oltre ad uno spazio predisposto per alloggiare un eventuale riscaldatore.

Nella parte inferiore troviamo il tubo di aspirazione dell’acqua, telescopico e regolabile, mentre l’uscita è ricavata per gravità attraverso una sorta di paratia posta al termine del processo di filtrazione. Caratteristica di questo accessorio è la doppia aspirazione garantita sia attraverso il condotto di aspirazione, sia attraverso la griglia presente a nella zona superiore. Quest’ultima funziona come skimmer di superficie ed è in grado di attirare e rimuovere i rifiuti organici rompendo la pellicola superficiale ed eliminando quella patina oleosa che a volte si forma a pelo d’acqua.

Interessante il meccanismo di bypass, che permette all’acqua di defluire correttamente anche in caso di intasamento del filtro, evitando allagamenti e relative liti familiari. Il coperchio è dotato di un indicatore di intasamento che, in condizioni di filtro sporco, si solleva ad avvisare l’utente della necessità di effettuare la  manutenzione (pulizia o sostituzione dei vari media). Lo stesso coperchio può essere girato ed agganciato al lato inferiore del filtro per usarlo come vassoio durante le manutenzioni ordinarie, con lo scopo di limitare al minimo la caduta accidentale di gocce d’acqua sul pavimento. Accorgimento questo che sicuramente saprà far felice la vostra moglie!!!

Completano la dotazione una ghiera regolabile per aggiustare il posizionamento del filtro in vasca ed i vari materiali filtranti in dotazione, ognuno nella confezione specifica per il modello di filtro prescelto (55, 75 o 110):

  • Tidal Foam, la classica spugna sagomata per inserirsi nel cestello;
  • Tidal Zeolite, per la riduzione di ammoniaca e metalli pesanti;
  • Tidal Matrix, un media specifico e poroso per attivare e mantenere una ottimale filtrazione biologica;
  • Tidal Matrix Carbon, un carbone attivo ricavato con forma sferica per diminuire la superficie di contatto tra il materiale ed aumentare quella di contatto con l’acqua.

La linea Aquavitro

Per chi non dovesse conoscere questo marchio, la linea Aquavitro è considerata il fiore all’occhiello della produzione Seachem. Oltre ai prodotti per la filtrazione ed il condizionamento dell’acqua, presenta a catalogo anche alcuni accessori come bisturi, pinze di taleazione, spatole e così via. Si caratterizza dalla normale linea Seachem per una maggior concentrazione degli elementi e per la eccellente qualità costruttiva degli accessori, rivolgendosi prevalentemente a una fetta di utenza a carattere professionale, o all’hobbista spinto.

Si compone di una Linea Piante e di una Linea Reef.

Aquavitro può essere trovata soltanto nei negozi fisici e assolutamente non in quelli online, a ulteriore riprova dell’importanza che Seachem attribuisce ai rivenditori e al loro supporto verso il cliente.

In questa sede abbiamo potuto visionare i raccordi e le tubazioni di ingresso e uscita dell’acqua, Inflow ed Outflow Pipe per l’appunto e abbiamo potuto toccare con mano la loro qualità costruttiva.

Il nuovo sale Vibrant Sea

E’ il nuovo sale anidro proposto da Seachem, che andrà a breve a sostituire tutti gli altri sali presenti a catalogo. Privo di fosfati e nitrati, la quantità necessaria è di 31,25 gr/l per raggiungere una densità di 1023 gr/cm3.

Si caratterizza da un elevato contenuto di potassio (circa 500 mg/l a una densità di 1023 gr/cm3) per favorire una colorazione più viva degli animali in vasca.

Fluorish Advance

Consigliato nell’acquario di acqua dolce, è uno stimolatore della crescita, vero e proprio concentrato di fitormoni, sali minerali, amminoacidi, acido ascorbico ed altri nutrienti che promuovono la crescita delle piante.

Algae Pads e Duopad

La prima è una confezione contenente tre piccole spugne da utilizzare per la pulizia dei vostri vetri. Le spugne sono particolarmente efficaci nella rimozione delle alghe, anche di quelle che si formano nelle eventuali graffiature dei vetri. Possono essere utilizzate sia per le superfici in vetro che per l’acrilico.

La seconda è una spugna singola, simile alle precedenti, ma con in aggiunta una superficie leggermente abrasiva su uno dei lati.

La  pompa Voyager Nano XS

La più piccola delle pompe Voyager, la Nano XS misura appena 6 cm ed è particolarmente indicata per l’utilizzo nei nanoreef. Nonostante la sua piccola dimensione è in grado di fornire una portata di 1000 l/h con un consumo di 2,8 Watt.

Il supporto magnetico permette di agganciare la pompa su vetri fino ai 12mm di spessore, e di ruotare la posizione della stessa sui 360° per un orientamento totale in vasca.

La nuova pompa Syncra Advanced

Non poteva mancare l’ultima nata in casa Sicce, una pompa multifunzione che sicuramente farà parlare di sè in futuro se riuscirà a mantenere le aspettative dichiarate dall’azienda.

Stiamo parlando naturalmente della Syncra Advanced, già presentata lo scorso anno all’Interzoo di Norimberga (potete leggere l’articolo tramite questo link) e giunta finalmente alla fase produttiva finale.

La pompa Sicce Syncra Advanced, così come presentata all’Interzoo di Norimberga 2016

La pompa funzionante in corrente DC, nasce con il target di mantenere un design compatto, un alto coefficiente di efficienza (parliamo di un 40% di efficienza dichiarata in più rispetto alle precedente serie di pompe), ed una possibilità di configurazione pressoché totale.

Particolarissima la costruzione, che mediante l’utilizzo di materiali plastici di ultima generazione si prefigge lo scopo di eliminare ogni parte in metallo non indispensabile. Ecco così che la pompa può essere smontata molto facilmente, con il semplice gesto di aprire una fascetta. Avremo così pieno accesso al vano convogliatore di uscita, con la sua o-ring di tenuta, ed alla girante per effettuare in semplicità le nostre operazioni di pulizia e manutenzione.

Entrando nei dati tecnici la pompa, che dovrebbe essere in pronta consegna nelle prossime settimane presso i principali rivenditori, verrà venduta in tre diverse capacità:

  • Syncra ADV 5.5 da 5700 l/h di portata, 3 metri di prevalenza ed un consumo massimo di 50Watt;
  • Syncra ADV 7.0 da 7000 l/h di portata, 3,5 metri di prevalenza ed un consumo massimo di 60Watt;
  • Syncra ADV 9.0 da 9000 l/h di portata, 4,5 metri di prevalenza ed un consumo massimo di 90Watt.
La prova in vasca della Syncra Advanced. In primo piano in raffinato controller nero

La prova in vasca della Syncra Advanced. In primo piano in raffinato controller nero

Proposta in due configurazioni, la PSK specifica per l’utilizzo negli skimmer e la SDC utilizzabile come pompa di risalita (ma anche di movimento se volessimo orientare correttamente la mandata, viste anche le grosse possibilità di configurazione).

E’ presente un controller che permette di effettuare i settaggi principali e che costituisce anche l’alloggiamento per il modulo Wi-Fi opzionale.

L’offerta prevede infatti la possibilità di avere o meno un modulo integrato di collegamento Wi-Fi, concepito in modo da collegare direttamente la pompa al router di casa, senza dover acquistare alcun apparato aggiuntivo. Ulteriore personalizzazione che permette un interfaccia davvero completa con le funzioni della pompa.

L’applicativo gestionale preposto al controllo è denominato ContrAll e sarà scaricabile gratuitamente per le principali piattaforme (iOS e Android). Con questa unica app sarà possibile controllare un numero indefinito di pompe, settare i principali parametri con una gestione time by time ovvero con la possibilità di decidere minuto per minuto la potenza della pompa. E’ stata infine confermata la presenza delle funzioni NIGHT e FEED.

Tramite ContrAll infine, oltre all’utente principale, ovvero il cliente che utilizza l’applicazione, sarà possibile attivare un secondo utente che permetterà l’accesso in remoto da parte del personale incaricato del supporto tecnico Sicce, o in alternativa dal vostro negoziante di fiducia. Questo per venire incontro all’utente nella fase di configurazione, in caso di malfunzionamento o magari quando in vostra assenza doveste aver bisogno di apportare correttivi alla vostra vasca. Naturalmente la funzione è attivabile solo da parte dell’utente finale che potrà decidere in autonomia se e quando dare o revocare tale privilegio.

La prova al banco della Syncra Advanced, con l'applicazione ContrAll, interfaccia Wi-Fi con i sistemi iOS e Android

La prova al banco della Syncra Advanced, con l’applicazione ContrAll, interfaccia Wi-Fi con i sistemi iOS e Android

A completare la dotazione la presenza di ben tre tipi di adattatori fissabili con una ghiera e da utilizzare sia per i raccordi di mandata che per quelli di ritorno, per una ottima possibilità di interfaccia con le tubazioni normalmente reperibili in commercio.

Per il mercato europeo parliamo degli adattatori per tubazione rigida da 32mm (33,5mm per il mercato USA), da 26mm (26,5 per gli USA) ed infine un raccordo con filetto femmina da 1″ su cui inserire eventuali accessori particolari o tubazioni flessibili.

Flourite

Flourite è una speciale ghiaia argillosa da utilizzare come substrato naturale prevalentemente in acquari di acqua dolce con piante. Stabile e dal pH neutro e non altera l’equilibrio dell’acquario.

Diverse le colorazioni tutte estremamente naturali, visto che il prodotto è di per sé naturale e non trattato chimicamente. Si va da marrone della confezione base a colorazioni più scure come quelle della Flourite Black e Black Sand, fino al rosso della Flourite Red. E’ venduta in confezioni da 3,5 o 7Kg.

Reef Fusion

Fa parte della linea marina di Seachem e si compone di due prodotti formulati per integrare e mantenere al corretto livello gli elementi essenziali per l’acquario di barriera corallina.

  • Reef Fusion 1 si compone di elementi come calcio, magnesio, stronzio, boro, manganese, molibdeno e ferro.
  • Reef Fusion 2 è invece costituito da una miscela di carbonati e bicarbonati (nella concentrazione di 4400 meq/l) per ripristinare o mantenere la corretta alcalinità in vasca.

Fundamentals Pack

E’ il prodotto indirizzato ai neofiti, a tutti coloro che si trovano a gestire un reef poco esigente o un nanoreef. Comprende tre confezioni con i prodotti essenziali per la gestione di un acquario di barriera di piccole dimensioni.

  • Reef Complete, miscela che comprende calcio, carbonati insieme a magnesio e stronzio nei rapporti ottimali;
  • Reef Carbonate che comprende carbonati e bicarbonati in una miscela concentrata a 4000 meq/l per mantenere la corretta alcalinità;
  • Reef Plus è un integratore completo di elementi traccia, come ioduro, bromuro, molibdeno, ferro, manganese, cobalto, potassio, amminoacidi vari e vitamine C e B12.

Reef Advantage

Costituisce la linea Seachem per l’acquariofilo più esigente, l’appassionato, ovvero per il professionista che ha bisogno di prodotti ad alta concentrazione. Specificamente formulata per acquari ad alto tasso di consumo è volta a ripristinare delle carenze ben precise nei reef più spinti. Tutti i prodotti sono in polvere e non diluiti, quindi molto molto concentrati.

Tre gli integratori principali:

  • Reef Advantage Calcium miscela nelle proporzioni di utilizzo tipiche calcio, magnesio e stronzio. E’ commercializzato in confezioni da 250, 500 e 1000gr;
  • Reef Advantage Magnesium è una miscela concentrata di sali di magnesio cloruro e solfato. E’ venduto in confezioni da 300, 600 e 1200gr;
  • Reef Advantage Strontium è un supplemento di stronzio ionicamente bilanciato. Possiamo trovarlo nelle confezioni da 70, 300, 600 e 1200gr.
Il 90% dei prodotti Seachem a catalogo non ha data di scadenza. Lo sapevate???

Il 90% dei prodotti Seachem a catalogo non ha data di scadenza. Lo sapevate???

Le Sabbie Marine

I substrati presenti a catalogo Seachem dedicati agli acquari di barriera sono tre:

  • Meridian un substrato di aragonite oolitica completamente naturale dal colore chiaro con granulometria compresa tra 0,25 e 0,50mm;
  • Pearl Beach un substrato di aragonite anch’essa naturale ma dall’aspetto leggermente più grezzo dovuto ai granelli più grossi della sabbia che la compongono;
  • Gray Coast costituita da calcite naturale e caratterizzata dalla colorazione antracite e dalla alta presenza di magnesio. Questa sabbia dovrebbe facilitare la stabilizzazione del calcio e dell’alcalinità prevenendo la diminuzione del pH.

I materiali filtranti

Per quel che riguarda la filtrazione meccanica Seachem si affida alle classiche spugne da utilizzare nei filtri. Un esempio è proprio la Tidal Foam già citata nella descrizione del filtro Tidal.

Per quanto riguarda la filtrazione biologica dobbiamo citare Denitrate, un prodotto concepito per eliminare i nitriti, i nitrati, l’ammoniaca e le altre sostanze organiche da utilizzare sia negli acquari di acqua dolce che nelle vasche d’acqua marina.

Di Matrix e Matrix Carbon abbiamo già parlato nella sezione relativa al filtro Tidal.

Passando invece a parlare della filtrazione effettuata a mezzo di reazioni chimiche, abbiamo fatto la conoscenza dei sotto elencati prodotti:

  • Purigen è un polimero sintetico macroporoso di altissima qualità che si comporta come una resina a saturazione. Aiuta a ridurre ammoniaca, nitriti e nitrati mantenendo pressoché invariato il bilanciamento di oligoelementi nell’acqua.
  • Renew, un tipo di carbone dalla bassa aggressività, che non incide sugli elementi traccia e non rilascia fosfato. E’ utilizzabile in acqua dolce come in acqua salata ed è economicamente più conveniente del Matrix Carbon;
  • Seagel è una miscela costituita al 50% da Matrix Carbon e al 50% da Phosguard (ossido di alluminio per la rimozione dei fosfati) ed unisce le proprietà di adsorbimento del carbone a quelle di riduzione dell’ossido di alluminio;
  • Phosbond è infine un prodotto costituito da una fusione di ossido di alluminio e ossido ferrico granulare. Entrambi i media, particolarmente indicati per la riduzione dei fosfati in acquario, sono uniti in un unico materiale a vantaggio dell’efficacia e della resistenza meccanica. Questo prodotto non rilascia polveri in acqua (come di solito avviene con il solo ossido ferrico) ma riesce ad avere una grossa capacità filtrante.

I Test Kit

Tre le linee principali di test proposte da Seachem.

Test permanenti

Si tratta di due indicatori che vengono lasciati permanentemente in acqua e possono durare fino a un anno se utilizzati correttamente.

Nello specifico:

  • Ammonia Alert è un dispositivo serve unicamente a rilevare la presenza o meno di ammoniaca. E’ costituito da un indicatore a scala cromatica resistente all’acqua e una pellicola sensibile che cambia colore a seconda del livello di ammoniaca presente, e che può essere sostituita dopo un periodo di utilizzo.
  • pH Alert è un dispositivo di colore unico che cambia colore in modo reversibile per avvisare l’utente del verificarsi di picchi di pH in acquario. E’ utilizzabile solo in acqua dolce.

Entrambi i dispositivi sono venduti singolarmente oppure insieme nell’Alerts Combo Pack.

Multitest

Sono i test di riferimento Seachem dalla precisione professionale. Ogni confezione permette di effettuare 75 test e comprende una reference di validazione, ovvero un campione che serve a verificare la effettiva validità del test. Con questo metodo di controllo, qualora il check fosse positivo, potremmo essere certi di avere un riscontro attendibile anche utilizzandoli successivamente alla data di scadenza.

Molteplici i parametri che possono essere rilevati, ognuno con il proprio test specifico:

  • Ammonia;
  • Copper;
  • Iodine e Iodide;
  • Iron;
  • Nitrite e Nitrate;
  • pH & Alkalinity;
  • Phosphate (recensione);
  • Silicate;
  • Marine Basic (include pH, alcalinità, ammoniaca libera e totale, nitriti e nitrati);
  • Reef Special (include fosfato, silicato e ioduro).

Tutti i test, ad eccezione degli ultimi due, possono essere utilizzati sia in ambito marino che dolce.

La serie Reef Status

E’ una serie di test avanzati per rilevare elementi di importanza vitale negli acquari di barriera, da utilizzare dove la precisione risulta di fondamentale importanza:

  • Reef Status Calcium comprende 150 test con incrementi di 5 mg/l per testare ogni tipo di calcio (compreso il calcio gluconato) (recensione);
  • Reef Status Magnesium Carbonate & Borate comprende 75 test con incrementi di 12,5 mg/l per il magnesio, e con risoluzione di 0,1 meq/l per alcalinità carbonatica, alcalinità boratica e alcalinità totale (recensione);
  • Reef Status Strontium comprende 50 test con incrementi di 0,5 mg/l per testare la presenza di stronzio in soli 10 minuti di tempo.

Anche in questi test sono presenti campioni titolati per garantire l’affidabilità della misurazione.

Sullo sfondo lo scaffale con i prodotti Seachem. In alto a destra i test professionali per dolce e marino

Sullo sfondo lo scaffale con i prodotti Seachem. In alto a destra i test professionali per dolce e marino

Concludiamo qui la nostra lunga carrellata sui prodotti presentati in questa giornata presso la sede italiana di Sicce durante questo interessantissimo Open House.

Sicuramente la sinergia tra le due aziende e la splendida iniziativa messa in atto ci ha permesso di conoscere meglio i prodotti che presto saranno sugli scaffali dei rivenditori con i due marchi Sicce e Seachem in bella evidenza.

A noi ha fatto sicuramente piacere assistere a questo incontro, e come di consueto ve ne abbiamo voluto parlare nella speranza di rendervi un servizio utile, e con lo scopo di fornirvi qualche indicazione più dettagliata in merito.

Speriamo in un futuro di poter provare per voi qualcuna di queste promettenti novità, in modo da darvi ulteriori informazioni sui prodotti ed aiutarvi nelle vostre scelte.

Mentre lasciavamo Sicce e ci accingevamo a rientrare nella nostra spensierata riviera romagnola, con un occhio al tempo uggioso di questo freddo lunedì di febbraio, una volta tanto diverso dagli altri lunedì di lavoro, ci chiedevamo…

…e se una iniziativa così venisse fatta anche per il pubblico e non solo per i negozianti?

Magari in un futuro… e con l’aria più calda della primavera… vi piacerebbe partecipare???

Per darci una risposta abbiamo creato un sondaggio per voi, da utilizzare eventualmente anche per convincere le aziende a farlo: Sondaggio sugli Open Day. Per ogni domanda invece sentitevi liberi di commentare qui e sui vari canali social.