APPROFONDIMENTI

Triton Lab e Triton-Method – Parte 3 il metodo balling di Triton





base elementz

Siamo arrivati alla terza puntata del nostro percorso su Triton, ed oggi vi presenterò il metodo Triton vero e proprio ovvero i prodotti per il balling denominati Base Elementz.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Prima di cominciare però vorrei ringraziare tutti i lettori e soprattutto tutti quelli che mi hanno fatto domande in privato, rinnovando la mia disponibilità per aiutare chiunque abbia dei dubbi o delle domande.

Prima di inoltrarmi nella spiegazione dei singoli prodotti e di cosa sia il Balling Triton vorrei fare delle premesse per chiarire di più alcuni punti che mi sono stati chiesti già molte volte in privato.

I test sono assolutamente slegati dall’utilizzo dei prodotti Triton e possono essere fatti nelle tempistiche e nelle modalità che noi preferiamo, semplicemente come punto di riferimento assoluto per l’andamento della nostra vasca.

Attraverso i test possiamo sapere cosa non va e cosa va e intervenire con o senza i prodotti Triton, ovviamente utilizzando i prodotti Triton siamo semplificati perchè Triton Lab ci da tutte le indicazioni ed i dosaggi per ogni sigolo prodotto ed assicura l’assoluta precisione e validità di tutti i suoi prodotti.

Triton ha una vastissima gamma di prodotti, consiglio al singolo utente di non spaventarsi e di non comprare tutto subito, concentratevi dapprima sulle spie rosse, fate quello che Triton vi consiglia e poi rimandate i campioni, successivamente dopo aver controllato che le spie rosse sono state risolte vi potrete soffermare sugli elementi minori che sono in giallo.

Non dosate assolutamente tutto assieme, come se doveste sistemare la vasca in 4 giorni, ci vuole tempo e stabilità, Triton promette risultati ma non magie in 15 giorni. Meglio spendere per i test che comprare prodotti inutili, io la penso così, poi ovviamente ognuno può fare quello che preferisce.

E’ Triton stesso che divide i propri prodotti in Cura Primaria, Cura secondaria e Filtrazione così da semplificare più possibile la cosa:

  • I prodotti della cura primaria sono quelli necessari per avviare il metodo Triton e sono i base elementz e i test icp-oes.
  • I prodotti della cura secondaria sono quelli per la personalizzazione del metodo, basata ovviamente sui test e i consigli Triton, non è detto che se io integro 30 prodotti lo debba fare anche tu o tuo cugino.
  • I prodotti della filtrazione sono tutte le resine, carboni e prodotti che possono essere utilizzati da chiunque e combinati con tutti i prodotti in commercio e altri metodi.

Mi sembrava doverosa questa precisazione, sopratutto a fronte delle domande di voi singoli.

Ora torniamo a concentrarci sull’argomento di questo articolo i Base Elementz:

Il metodo Triton si basa sui seguenti 4 prodotti

  • Elementz Base 1
  • Elementz Base 2
  • Elementz Base 3A
  • Elementz Base 3B

Che cosa sono e cosa fanno?

I prodotti non sono altro che soluzioni e polveri per il reintegro di TUTTI gli elementi necessari agli abitanti dei nostri reef, per renderla facile possiamo parlare di metodo Balling, però un Balling più preciso, studiato in laboratorio e soprattutto un Balling che per la prima volta promette di reintegrare anche tutti gli oligoelementi e le sostanze che servono al nostro acquario.

Io con molta soddisfazione utilizzo il metodo Balling da qualche anno, in particolare utilizzavo i prodotti Matuta, molto economici e validi a mio modo di vedere, da circa 1 mese utilizzo i prodotti Triton seguendo il loro metodo e per ora ne sono molto soddisfatto, e vi spiegherò nei dettagli il perchè.

Acquario Davide Landolfo