Tag Archives consumo


Nuove pompe in corrente continua dalla spagnola DerKroon


Il blog di acquariofilia spagnolo “Acuarìstica” ha da poco reso noto che l’azienda catalana derKroon Mechanics, ditta specializzata in attrezzature per acquari con sede in Barcellona, ha comunicato a mezzo Twitter, la disponibilità delle sua nuova serie di pompe in corrente continua identificate dalla sigla “DCE”.

 

Una delle poche immagini della pompa presenti sul sito...a margine il controller in dotazione su ogni modello

Una delle poche immagini della pompa presenti sul sito…a margine il controller in dotazione su ogni modello

 Forse qualcuno si chiederà che bisogno ci fosse di mettere sul mercato delle pompe in corrente continua.

Continue Reading


Pompe Tunze Silence 1073.020 – 1073.040 – 1073.050: La Prova Totale


Questo è, per ora, l’ultimo articolo sui test che abbiamo condotto sulle varie pompe, speriamo di averne presto delle altre per poterle poi comparare con queste prove. Oggi parliamo delle Tunze Silence, ed in particolare delle 1073.020, 1073.040 e 1073.050. Il tutto in conformità di quanto potete leggere nella nostra introduzione: Pompe di Risalita, test e misurazioni a confronto.

Tunze Silence 1073.020

Le cui caratteristiche tecniche dichiarate sono:

Continue Reading

Pompe Sicce Syncra Silent 3.5 – 4.0 – 5.0: La Prova Totale


Continuiamo a parlare di pompe, dopo le Pompe Eheim 1048, 1250 e 1260, dopo le Sicce Syncra Silent 0.5, 1.0 e 1.5 e dopo le Sicce Syncra Silent 2.0, 2.5 e 3.0 è ora la volta delle grosse pompe targate Sicce, le Sicce Syncra Silent 3.5, 4.0 e 5.0, il tutto in conformità di quanto potete leggere nella nostra introduzione: Pompe di Risalita, test e misurazioni a confronto.

Sicce Syncra Silent 3.5

Le cui caratteristiche tecniche dichiarate sono:

Continue Reading

Pompe Sicce Syncra Silent 2.0 – 2.5 – 3.0: La Prova Totale


Continuiamo a parlare di pompe, dopo le Pompe Eheim 1048, 1250 e 1260 e dopo le Sicce Syncra Silent 0.5, 1.0 e 1.5 è la volta delle Sicce Syncra Silent 2.0, 2.5 e 3.0, il tutto in conformità di quanto potete leggere nell’introduzione: Pompe di Risalita, test e misurazioni a confronto.

Sicce Syncra Silent 2.0

Le cui caratteristiche tecniche dichiarate dal costruttore sono:

Continue Reading

Pompe Sicce Syncra Silent 0.5 – 1.0 – 1.5: La Prova Totale


Continuiamo con questo articolo a parlare dei numeri scaturiti dai nostri innumerevoli test, a seguito dell’introduzione che potete leggere qua: Pompe di Risalita, test e misurazioni a confronto. Il primo articolo delle prove potete leggerlo qua: Pompe Eheim 1048, 1250 e 1260: La Prova Totale. Continuiamo quindi con l’analisi delle pompe Sicce.

Sicce Syncra Silent 0.5

Le cui caratteristiche tecniche dichiarate sono:

Continue Reading

Pompe di risalita: test e misurazioni reali a confronto


L’ultimo periodo su DaniReef.com è stato davvero pieno di lavoro e di idee, peccato solo non avere abbastanza braccia per seguire tutti i progetti a cui diamo inizio.

Il progetto delle pompe di risalita è ormai vecchio ed è partito con il precedente articolo “pompe di risalita: calcolo della portata“, che vi invito a leggere, e che proponeva un file di excel, scaricabile ed editabile con gran parte delle pompe in commercio, e che venivano spesso consigliate come pompe di risalita nei forum e fra gli acquariofili. Nel file era poi possibile partendo dai dati delle pompe e dalla prevalenza di ogni vasca, ottenere una portata calcolata per ogni singola pompa presente.

Benché il file potesse essere aggiornabile da chiunque, rimaneva sempre la curiosità di sapere come le varie pompe si sarebbero comportate in realtà, oltre a quanto dichiarato dai singoli costruttori.

Durante lo zoomark dello scorso anno quindi abbiamo deciso di contattare alcune ditte del settore per fare un test comparativo casalingo.

Hanno aderito con entusiasmo, in puro ordine alfabetico, Eheim, Sicce e Tunze che hanno fornito le pompe oggetto della nostra prova.

Continue Reading


Consumo energetico dell’acquario – Aquarium energy consumption


Io penso sia molto importante conoscere i costi di gestione del proprio acquario, sia per non doversi trovare delle brutte sorprese dopo l’eventuale acquisto, sia per dimensionare correttamente il contatore dell’Enel.

Per cercare di capire quale fosse la quantità di energia elettrica consumata dal mio acquario mi sono creato il seguente foglio di calcolo:

Consumo elettrico

Come è possibile vedere nella prima colonna c’è la lista delle utenze, e nella seconda il consumo nominale.

Nella terza colonna ci vanno le ore di uso giornaliere, ovviamente stimate per alcune utenze come riscaldatore, refrigeratore, pompe a variazione di portata etc.

In fondo si vede il costo dell’energia elettrica, fissato in questo momento a 0,22 euro a kwh. Anche se aveste un contratto diverso, purtroppo, in mancanza di altri dati, vedrete che il costo rimane più o meno quello.

Nelle ultime colonne trovate il costo stimato e calcolato giornaliero, mensile, annuale e bimestrale.

Potete scaricare il foglio di calcolo qua: consumo.xls

I think it’s very important to know energy consumption of our aquarium, yet because I know many people that after buying aquarium had to sell it for electrical cost. This in Italy, I don’t know how is the situation on other countries, please leave me your feedback.

So, to try to know my energy consumption I’ve build this spreadsheet:

Consumo elettrico

As you can see in the first column you have the name of equipments, and in second column their nominal consumption in watt.

In third column you must put hours of use, for some equipments, like chiller for example, you must estimate it.

In the last raw you can see the cost for kw (kilowatt), euro symbol is only for our european people, but you can ignore that and use it as it was dollars or pounds, no problem at all. In this moment in Italy we pay 0,22 euro for every kwh… and you in your countries?

In the last columns you find estimate cost for day, month and year. And you can read “bimestrale” because in Italy we pay every two months 🙂

You can download the spreadsheet here: consumption.xls


Il costo di gestione della mia vasca – year expenses of my tank


Un altro anno è passato, e visto che tengo praticamente tutto in memoria in un file excel voglio vedere quale sia stato il costo di gestione della mia vasca in un anno solare.

Per farlo prendo in considerazione solo i costi vivi ed i costi di sostituzione di materiale obsoleto, non ad esempio i costi di sostituzione di eventuali oggetti come plafoniere, reattori di calcio od altro. Così come non prendo in considerazione il fatto di aver cambiato vasca ad aprile passando da 323 litri a 393 litri lordi. Ripartendoli su un anno è come se avessi gestito una vasca da 372 litri lordi tutto l’anno.

Visto che parliamo di acquari partiamo dal considerare i consumi di acqua.

In un anno ho rabboccato 1.309 litri di acqua in 72 volte, per una media di 3,59 litri al giorno di acqua evaporata ad un costo per la tariffa del comune di Rimini di 1.68 euro a mc, ed un costo totale di 2,20 euro.

Ho cambiato 802 litri di acqua in 26 volte, per una media di 31 litri ogni 2 settimane. Ho usato sale Aquamedic (12 volte), Tropic Marine Pro Reef (12 volte) ed Elos (2 volte).

Ho stimato uno scarto di 4 litri di acqua ogni litro di osmosi creato, e di aver quindi buttato 8.440 litri di acqua come scarto dall’impianto, per un costo di 14,21 euro.

Ho speso fra membrane e resine antisilicati nonché carboni attivi per il mantenimento dell’impianto di osmosi inversa 76,20 euro, usando membrana Filmtec, resine antisilicati Silco e carbone attivo Forwater.

Ho usato 3 kg di carbone attivo, cambiandolo 18 volte, con una media di 167 grammi ogni 21 giorni, spendendo 68,78 euro ed usando carbone attivo Preis, Korallen Zucht, Forwater ed Elos.

Ho usato 4 volte le resine antifosfati, usando prima Rowaphos e successivamente FiltraP di Elos, passando da una resina a base di cloruro ferrico ad una a base alluminosa, per un totale di 800 grammi e 73,17 euro di spesa.

Ho stimato un consumo di Energia elettrica di 3.322 kWh, con un costo medio di 0,209807 euro a kWh per un totale di 697,13 euro.

Ho cambiato 16 neon T5 da 54w che mi sono costati 248 euro (in verità la proporzione sarebbe di 8 mesi di vita cadauno, e quindi 248/16*12= 186 euro anno).

Ho riempito il reattore con ARM ed ho fatto riempire la bombola di co2 varie volte, per un totale approssimato di 30 euro.

Il totale dei costi della sola gestione per un acquario di 372 litri lordi risulta essere quindi, nel mio caso, pari a 1.293,69 euro!!!

Qualcosa come 3,54 euro al giorno!!! Ed escludendo il vivo nonché ogni aggiornamento tecnologico. Il totale è un numero che spaventa.

Riporto in un grafico a torta le percentuali di spesa per categoria:

Spese di gestioni annuali di un acquario di barriera

Energia Elettrica (stima) € 697,00 53,88%
Neon di Ricambio (stima) € 186,00 14,38%
Acqua salata per il cambio € 146,12 11,29%
Ricambi osmosi € 76,20 5,89%
Resine Antipo4 € 73,17 5,66%
Carbone Attivo € 68,78 5,32%
Co2 e materiale per reattore € 30,00 2,32%
Acqua di scarto (stima) € 14,21 1,10%
Acqua di rabbocco € 2,20 0,17%
     
Totale € 1.293,69  

Another year is past, and because I have a file where I record all my aquarium expenses, I want to discuss about it.

My tank was 323 litres until 22 of november when I did a tank change, after that it contains 393 litres. Basically is like to have a tank of 372 litres for all day of the year (82 UK gal).

For this goal, I use only the real management expenses like cost of water change, electrical energy or old stuff change.

In one year I changed 1.309 litres (288 gal) for 72 times, for an average of 3,59 lt/day (0,79 gal) of evaporated water.

In one year I did 26 water change, for 802 litres (176 gal), for an average of 31 litres (6,81 gal) every 2 weeks, using salt Aquamedic (12 times), Tropic Marine Pro Reef (12 times), elos (2 times).

I’ve estimate to throw out 4 litres of water for every litre from reverse osmosis unit. So I throw out 8.440 litres (1.855 gal) for 14,21 euros.

For reverse osmosis unit replacement I spend 76,20 euros.

I used 3 kg of active carbon in 18 times, with an average of 167 grams every 3 weeks. I used Preis, Korallen Zucht, Forwater and Elos.

I used 800 grams of anti-po4 (rowa and filtraP by Elos) in 4 times, for a total of 73,17 euros.

I have estimated 3.322 kwh of electrical energy, for a total cost of 697,13 euros.

I’ve changed 16 T5, 8 every 8 months, for an average of 186 euros for year.

I’ve filled calcium reactor with ARM media, and I’ve filled CO2 many times, for total estimate of 30 euros.

So, I’ve estimated an average cost of 1.293 euros for 372 litres (82 gal) of tank!

Much, much, much… too much!

Something like 3,54 euros for day, and without thinking about livestock!

You can see also an pie graphic chart above.

Electric Energy (estimate) € 697,00 53,88%
T5 (estimate) € 186,00 14,38%
Salt water for water change € 146,12 11,29%
Replacement RO Unit € 76,20 5,89%
Anti-PO4 € 73,17 5,66%
Active Carbon € 68,78 5,32%
Media (ARM and CO2) for Calcium Reactor € 30,00 2,32%
Water from RO Unit € 14,21 1,10%
Evaporated Water € 2,20 0,17%
     
Total € 1.293,69