NEWS

Giesemann presenta la nuova Plafoniera Matrix II DimTech – la rivincita dei T5


Giesemann Matrix II Dimtech T5

Oggigiorno se guardiamo gli acquari marini, dedicati ai coralli duri SPS, allestiti da poco si nota subito la netta prevalenza dell’illuminazione a led. Se lo avessimo fatto solo 4 anni fa la predominanza sarebbe stata a metà fra HQi e T5.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Oggi Giesemann, considerata anni fa la Ferrari dell’illuminazione, ha presentato la sua nuova plafoniera T5, la Giesemann Matrix II DimTech, che vuole sfruttare la versatilità delle plafoniere a led nei tubi T5.

Partendo dalla scocca delle proprie plafoniere a Led Futura, viste ed ammirate durante la fiera Zoomark 2013 a Bologna, Giesemann ha lavorato togliendo i led ed inserendovi all’interno i tubi t5.

Lasciando tutto il resto inalterato.

Infatti la plafoniera pur avendo i led mantiene sia la controllabilità wireless sia la programmazione completa Pin-Point. L’unica differenza sono i T5 al posto dei led.

Giesemann Matrix II Dimtech T5

 Ogni plafoniera infatti viene controllata via Bluetooth tramite il computer oppure il tablet o il cellulare. Grazie al software in dotazione sarà possibile controllare singolarmente ogni gruppo di T5.

Si perché a partire dall’adozione di accenditori Philips, si sono mantenute tutte le linee separate, in modo che ogni accenditore sia collegato ad una coppia di neon T5 e questi quindi possono essere controllati e dimmerati singolarmente.

Per farlo si userà la programmazione Pin-Point come abbiamo visto.

DIMTEC-PROFILES4

In pratica per qualsiasi coppia di neon T5, indipendentemente dal colore scelto, sarà possibile impostare una dimmerazione in tutto e per tutto simile a quella delle lampade con illuminazione a led. Nel dominio del tempo sarà possibile impostare le gradazioni di colore e la singola potenza per ogni T5. In questo modo, come si vede nella fotografia precedente, si potrà creare una curva ad hoc, punto per punto.

Giesemann Matrix II Dimtech T5

E per uno dei problemi maggiori dei T5 è stato studiato un sistema misto di raffreddamento attivo e passivo. Da una parte la scocca in alluminio della Futura che agisce come un enorme dissipatore dall’altra un sistema di due ventole interne comandate da un controller agiscono per tenere la plafoniera, ma soprattutto i tubi, alla giusta temperatura.

Le nuove plafoniere saranno disponibili in 3 lunghezze, 95, 125 e 155 cm a seconda dell’utilizzo di neon T5 da 39, 54 oppure 80 watt rispettivamente. Ogni lunghezza sarà poi disponibile con 4, 6 oppure 8 tubi T5, tutti controllabili a coppie come abbiamo visto.

Non conosciamo ancora i prezzi, ma sappiamo che saranno ufficialmente lanciate e presentate al pubblico durante la fiera Interzoo di Norimberga, e noi ci saremo per riportarvi le foto in anteprima di queste splendide plafoniere.

Nuovo Distributore in Nord America

Da questo mese inoltre Giesemann ha stretto accordi con Coral Vue per essere regolarmente importata e distribuita negli Stati Uniti ed affrontare con forza uno dei più grandi mercati mondiali, e questo subito dopo aver stretto accordi anche con l’inglese Reef Eden per la distribuzione in Gran Bretagna.

Si prospetta quindi un futuro di rilancio per questo importantissimo, quanto storico, marchio tedesco.

Ricordiamo che in Italia attualmente il distributore è AQP – Aquarium Quality Pur.