NEWS

Il numero 130 di Koralle parla dell’acquario di Carlo Mondaini


Il numero 130 di Koralle parla dell'acquario di Carlo Mondaini

L’edizione tedesca di Koralle esce parlando dell’acquario dell’amico Carlo Mondaini che ho fotografato qualche anno fa.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Qualche mese fa sono stato infatti contattato direttamente da Daniel Knop che gestisce la rivista tedesca richiedendomi informazioni sulla bellissima vasca di Carlo. E così qualche mese dopo eccoci con un articolo in tedesco, che presumibilmente verrà tradotto anche nella versione inglese e forse in quella italiana.

E così in questo numero, oltre a tanti altri articoli interessanti ci sarà il reportage sul magnifico acquario di Carlo Mondaini che noi abbiamo già avuto modo di gustarci in anteprima su queste stesse pagine con un articolo dedicato come acquario del mese.

Il contenuto del numero 130 di Koralle

La storia di copertina del numero 130 è la formazione dello scheletro dei coralli duri . Il meccanismo biochimico della calcificazione è complesso e per una cura ottimale dell’acquario di questi cnidari è importante conoscerne molto e tenere conto anche delle ultime scoperte della ricerca. 

L’acquario di Carlo Mondaini

I cavallucci marini sono pessimi nuotatori. Ma sono distribuiti in tutto il mondo, a differenza di molti altri gruppi di pesci, che possono nuotare molto bene, ma hanno aree di distribuzione relativamente piccole. Perché?
Numerosi pesci corallini possono essere riprodotti mediante allevamento, ma solo poche specie sono in grado di riprodursi spontaneamente in acquario. Leggi un rapporto sull’esperienza su Pterapogon kauderni di Johannes Mäulen.
Piccole isole a forma di fungo, acqua di mare color turchese, vongole giganti e barche di perle, nautilus: queste sono le associazioni che il nome Palau può suscitare. Heiko Blessin ha voluto sperimentare personalmente il mondo sottomarino di questo piccolo stato dei mari del sud e vedere quante più specie possibili, che sono popolari abitanti degli acquari marini, nel loro habitat naturale.
Oltre a questi articoli, abbiamo, naturalmente, molti altri articoli interessanti pronti per te nel n. 130. Lasciati sorprendere! Il prossimo numero di KORALLE sarà disponibile nei negozi dall’inizio di agosto 2021, oppure ti sarà consegnato direttamente in abbonamento.

La rivista è in tedesco, ma se volete ordinarla potete farlo tramite questo link.