Stiamo parlando di...ACQUARI FOTOGRAFATI

La vasca di Luca Girlando “Lucasabao” – The tank of


For English version please click here

Domenica 8 febbraio in occasione del MagnaModena organizzato dagli acquariofili di modena, ho avuto la fortuna, come tanti altri, di fare la conoscenza di Lucasabao, moderatore del forum di Reef Italia e soprattutto proprietario di una vasca favolosa. Una vasca dove, come si dice, batte sempre il sole. Purtroppo eravamo in tanti e quindi non abbiamo potuto parlare come si deve della vasca… posso solo dirvi che è illuminata da 5 plafoniere da 400w e 2 plafoniere da 250w se non ricordo male… cioè sono indeciso se una o due da 250w, più ovviamente i neon a corredo. Qualche altro flash sono lo schiumatoio Bubble King enorme, ed una pompa di risalita posta in giardino. Spettacolare.

Considerate che le fotografie le ho dovute quasi tutte diminuire di luminosità perché erano abbaglianti!!!

Un vero complimento a Lucasabao per aver creato una vasca del genere, dove effettivamente i pesci nuotano come al mare, infatti la vasca è lunga un metro a destra e 70 cm a sinistra, ed il vetro che unisce la parte anteriore è curvo e misura più di due metri, così da avere un favoloso effetto scenico, anche se poi risulta leggermente difficile fotografare gli animali in dettaglio.

Inoltre devo sottolineare che, come si vede dalle foto, la vasca è molto giovane, quindi ha ampi spazi di crescita, anche se già così è un vero spettacolo!

Complimenti Luca!

La vasca di Lucasabao

Per vedere tutte le foto della vasca cliccate sulle foto

La vasca di Lucasabao

English Version

Sunday February 8 I was at meeting MagnaModena organized by reef keepers of Modena, and I had the good fortune, like many others, to meet Lucasabao, moderator of Reef Italia Forum and especially the owner of an amazing tank. A tank where, as they say, always beats the sun. Unfortunately there were so many people and so we could not speak as we should about his tank … I can only tell you that the light is based on 5 lamps to 400W HQi and 2 lamps of 250w HQi, if I remember correctly … because I’m so confused if 1 or 2 of 250 lamps…, and obviously all the neon supplied. Some other flash are one huge Bubble King skimmer, and a return pump placed in the garden. Spectacular.

I have had decrease in brightness my photos, because they were too bright!

A true compliment to Lucasabao for creating a tank of its kind, where the fish actually swim as the sea, because the pool is a meter long to the right and 70 cm to the left, for more than 2 meter lenght, and the glass that combines the front is curved, so as to have a fabulous scenic effect, even if it is somewhat difficult to photograph animals in detail.

And the tanks is only 1 year old… it must grow up! But I like very much… also if it’s only so young.

Thanks Lucasabao

By clicking on “more” or on the photos above you can see all the pictures of this amazing tank.

Continue Reading

La nuova (grande) vasca di Matteo Benassi – The new (large) tank of


For English version please click here

Come tutti sapete Matteo Benassi ed io siamo amici da lungo tempo, una amicizia nata dall’acquario e consolidatasi con il tempo. Ho quindi accolto con entusiamo l’idea che cambiasse vasca, perché in fondo per noi acquariofili una nuova vasca è sempre una nuova rinascita, nuovi stimoli e nuove avventure.

E conoscendo Matteo e la sua bravura ero sicuro che la nuova vasca sarebbe stata un successo!

Intanto vi ricordo quella vecchia, bellissima, che potete vedere cliccando qua: la vasca di Matteo Benassi (si apre in un una nuova finestra).

Ad agosto mi parlò del nuovo progetto portato avanti dalla Skym Acquari, come potete leggere nel suo Blog, bhè il post lasciava presagire come il progetto fosse splendido, curato nei minimi particolari.

Solo la vasca è lunga ben 237 cm!!!

La vasca di Matteo Benassi

Per vedere tutte le foto della vasca e della dotazione tecnica, cliccate sulle foto

La vasca di Matteo Benassi

English Version

Matteo Benassi is one of my best friends, I met him into the Acquaportal Forum some years ago, and from that moment we became friends. So when he spoke me about  his will to change tank I was very happy… because you know, for our reef keeper to change tank is like to rebirth…

You can see his old tank by clicking here: the tank of Matteo Benassi

The new tank is 237 cm lenght… impressive… and you can see all pictures and reading about his equipment by clicking HERE.

Continue Reading

La vasca di Giancarlo Molendini – The tank of


Giancarlo Molendini Tank

For English version please click here

Ho consciuto Giancarlo su internet, e siccome non vive molto distante da Rimini, sono riuscito ad andarlo a trovare, ed ho visto una vasca spettacolare! Con animali in grandissima salute, sia pesci che coralli, e la vasca è veramente impressionante.

Impressionante al punto che la vasca è stata scelta come vasca del mese per Acquaportal!

Complimenti Giancarlo!

Vi invito a leggere il completissimo articolo su Acquaportal per leggere come Giancarlo conduce la sua vasca: La Vasca di Giancarlo su Acquaportal

Mentre cliccando qua potrete vedere tutte le foto scattate alla sua vasca e le molte macro fatte

I met Giancarlo by Internet, and as he lives near Rimini, in Ferrara (130 km) I decided to met him to see his tank. And his tank is absolutely wonderful, as you can see in this photos.

So wonderful that monthly magazine Acquaportal chooses his tank as tank of the month, as you can see here: Tank of the month

I can only show you all the pics I shot if you click on more… what do you think?

Continue Reading

La vasca di Andrea Rossetti “AndreaRoss” – The tank of


AndreaRoss Tank

For English version please click here

AndreaRoss è un nostro grandissimo amico, nonché uno dei maggiori esponenti del nostro gruppo MagnaRomagna, poiché sebbene Andrea sia Anconetano, non perde praticamente occasione per salire da noi ogniqualvolta organizziamo una cena. Questa volta abbiamo insistito per andare Noi a mangiare da lui, e così in occasione del recente incontro già documentato 🙂 siamo stati anche a casa di Andrea.

La storia del suo acquario in effetti è un po’ triste, in quanto poche settimane fa la sua vasca è completamente morta a causa di un black out. Questa è quindi la nuova vasca, nuova in tutto, ed ha appena iniziato ad avere un fotoperiodo decente. Le foto quindi sono solo un presagio di quello che potrà diventare in futuro.

La vasca è basata su una HQi da 400w e con uno schiumatoio H&S 150F2001. Le rocce forse sono un po’ troppe…

Per vedere tutte le foto cliccate qua

English Version

Andrea is one of our biggest friends, also if he came from Ancona, more than 90km from Rimini, he came to our MagnaRomagna dinners almost every dinner. So, this time, we went to him!

This is his new tank, because the last one was destroyed by a black out some weeks ago.

We hope these photos bring him a lot of luck!

To see all the photos click on “more”

Continue Reading

La vasca di Giorgio Ricci “Lumaz” – The tank part I


Lumaz Tank

For English version please click here

Giorgio, aka Lumaz, è un mio grande amico, nonché socio onorario e fondatore del MagnaRomagna. Il caso ha voluto che Giorgio ha comprato praticamente in blocco la mia vecchia vasca, ed oggi io e lui la stiamo tirando su con alcune idee nuove, anche se forse non tutte ben sperimentate.

Il segreto, o meglio l’idea è stata quella di usare il garage, che si trova proprio dietro la vasca, come locale ove metterci la sump, invece che sotto la vasca come si fa usualmente, e soprattutto gli ho consigliato di tenere la sump alta in modo che le due vasche comunichino in base ai vasi comunicanti, quella che in gergo si chiama prevalenza zero.

So già che se qualcosa andrà male… la colpa sarà senza dubbio la mia 😉

Per vedere tutte le foto del progetto e continuare a leggere cliccate qua

English Version

Giorgio is one of my bigger friend and he is also honour member of MagnaRomagna. The fate has planned that Giorgio bought from me my old tank, and from that moment we become friends. Now we are planned his tank in a quite different way from other tanks, more “american style” than “european style”.

The secret behind, or better, the idea behind this project is to use Giorgio’s Garage that is placed behind the tank, and to place the sump not on the floor but high, as the tank. In this way you have zero water column to win, and you can use the pump only to recirculating water between the two tank.

I know that if something will go wrong… I’ll be the person to call…

Continue Reading

La vasca di Cristian Braglia “Abracadabra” – The tank of


for english version please click here

Abracadabra's tank

Il 21 maggio sono stato a Ferrara per lavoro ed ho colto l’occasione di visitare Cristian, ovvero Abracadabra, nel suo ristorante, dove oltre aver ammirato la sua insolita vasca, ho potuto mangiare in maniera semplicemente divina… in questo caso sono quindi ben felice di fargli un po’ di pubblicità… se siete dalle parti di Ferrara e volete mangiare delle Tigelle che parlano… ecco… andate pure alla VECCHIA MODENA, in via comacchio 104 a Quartesana (FE), non ne rimarrete delusi!

La vasca come dicevo è molto particolare, lunga e bassa, con tanti pesci, lps e molli e solo qualche duro. Un layout insolito ma di sicuro effetto.

Questo scorcio fotografico prende in considerazione soprattutto gli splendidi animali di Abracadabra, ben pasciuti, in perfetta salute e molto a loro agio in tutto lo spazio a loro disposizione.

La vasca misura 160×60 alta solo 35 cm, ed i pesci ospitati sono notevoli 🙂 come potrete vedere.

Il sistema di filtraggio è talmente anomalo, da meritarsi il nome di metodo abracadabra 😉 e potete leggerne qua: metodo abra I e metodo abra II

Per vedere tutte le foto clicca qua

Abracadabra's tank

The 21th of may I was been in Ferrara for my job and I went to visit Cristian, aka Abracadabra, to see his beautiful aquarium. The tank is inside the Cristian’s Restaurant named “Vecchia Modena” where you can eat “tigelle”, a specialty from Modena… very very very good! I love it, and so I give some publicity to Cristian… if you’ll travel around Ferrara, and if you want, you can go to Quartesana, via comacchio 104, to eat tigelle 🙂

The tank is great too, very long with many fishes, lps and some softies, not many sps as I’m used to see. Very impressive layout.

In these shots I’ve taken almost only fishes and corals… great animals!!!.

The dimension are 160x60x35(h) cm

The filtering system is very strange one, and the guys on Acquaportal have named “Abra Method” and you can read something here: abra method I and abra method II but only in italian

Continue Reading

Andrea Negusanti BackStage


For English version please click here

Dopo il mio articolo sulla vasca di AndreaNegu che potete vedere qua: http://www.danireef.com/2008/01/19/la-vasca-di-andrea-negusanti-andreanegu-the-tank-of/ la stessa vasca è stata scelta come vasca del mese di Acquaportal quindi mi sono armato della mia fida macchina fotografica e sono tornato a fotografarla, per eliminare quelle dominanti di colore dell’ultima sessione fotografica. Questa volta ho fatto il bilanciamento del bianco direttamente in vasca, ottenendo un risultato sui colori che potrei definire eccellente 🙂

 

 

Per vedere il backstage con tutte le foto clicca qua

For English version please click here

After my previous article about Andrea’s tank (you can see here: http://www.danireef.com/2008/01/19/la-vasca-di-andrea-negusanti-andreanegu-the-tank-of/ ), the internet magazine Acquaportal has chosen it as tank of the month, so I came back to take new shoots of his tank, because the white balance of the previous photos didn’t like me. This time I did the white balance directly in front of the aquarium, and I think to have achieved great results.

Continue Reading

La vasca di Giuseppe Tomei aka Pino “cris1261” – The tank of


In occasione del Magna Romagna che si è recentemente tenuto a Cervia, siamo stati ospiti di Pino che ci ha mostrato il suo recente acquisto, un Elos System 120XL che ha finito la maturazione da qualche settimana.

La vasca è veramente splendida 🙂

 

La vasca ELOS 120XL di Pino

Come potete vedere la vasca, ancorché molto giovane, si presenta splendida (e non solo per le mie foto 🙂 )

Le dimensioni della Elos 120XL sono infatti di 120x80x50 cm, in pratica è come guardare 3 acquari in uno, e l’altezza ridotta a 50 cm dona all’insieme una vista wide che io amo particolarmente.

Il resto dell’equipaggiamento comprende il mobile su misura sempre Elos, lo schiumatoio NS1000, la Eheim 1260 come risalita, la plafoniera Aqua Planet II 2×250 + 4x39w t5 Elos, 2 Tunze Stream 6100 con multicontroller, il Biotopus II, ed è in arrivo il reattore di calcio sempre Elos REA120 plus.

Le rocce vive sono state acquistate da Reeflab così come parte dei coralli che si vedono, alcuni provengono dalla mia vasca, soprattutto una bellissima Acropora nobilis 🙂

 

Pino con la sua vasca Elos 120XL

Qua sopra vedete un Pino soddisfatto della sua vasca, soprattutto in relazione al fatto che ha finito la maturazione da qualche settimana, ha travasato i coralli dalla vecchia vasca, ed i valori sono praticamente a zero.

Nell’acquario ci sono anche 3 pesci, uno Zebrasoma flavescens, uno Ctenochaetus tominiensis ed una Salarias fasciatus, ma che sono stati impossibili da fotografare.

Che altro dire… la vasca è splendida, le luci, complici forse le rocce ancora bianche ed il muro posteriore bianco accecano, e sono sicuro che fra qualche mese, quando i coralli saranno cresciuti, quando le rocce si saranno colorate, sarà una magnifica vasca.

Complimenti PINO!

When we went to Cervia for Magna Romagna, we went also to Pino’s house to see his recent purchase, an Elos System 120XL that has ended its maturation from some weeks.

The tank is truly wonderful 🙂

The Elos 120XL has the dimension of 120x80x50 cm, and for us is like seeing 3 aquarium in one, and the height reduced to 50 cm donates to aquarium a wonderful wide aquascape that I love particularly.

The rest of equipment comprises:
Skimmer NS1000, pump Eheim 1260, Light Aquaplanet II 2×250 HQi + 4x39w T5 Elos, 2 Tunze Stream 6100 with multicontroller, Biotopus II, and Pino is waiting for calcium reactor REA120 plus.

The live Rocks are from Reeflab like some corals you see on pics, some other from my tank, above all my beautiful Acropora nobilis.

You can see on picture above Pino aside his tank very satisfied, because after only 2 weeks of full light his tank has no trace of nitrates and phosphates.

In aquarium there are also 3 fishes, a Zebrasoma flavescens, a Ctenochaetus tominiensis and a Salarias fasciatus, but it was been impossible to photograph them.

The tank is wonderful, and also the HQi are very impressive, maybe because the rocks are still whites, and please, I’m sure that when corals will grow, when the rocks will be colored, it’ll be a very magnificent tank!

Good job Pino!

 

La vasca di Simone Sandonati “Birrohgt” – the tank of


A dicembre ho avuto la fortuna di fotografare la vasca di Simone, conosciuto sui forum con il nick di Birrohgt, che è poi anche diventata una vasca del mese di acquaportal, come potete vedere qui.

Vasca di Simone Sandonati Birrohgt

La vasca misura 120x50x55 con una gestione semplice, plafoniera autocostruita con t5 sulla falsa riga della famosa plafoniera ati powermodul, i tubi utilizzati sono 5 aquablu spezial, 1 pro colo e 2 actinic plus, reattore di calcio e schiumatoio sono di LGM acquari, e la vasca è assolutamente strepitosa!

Qua tutte le foto della sua vasca:

Vasca di Simone Sandonati Birrohgt

Qua le foto dei pesci sullo sfondo della sua splendida vasca:

ed infine le foto della sua sump

Complimenti Simone!

In december I went to Simone Sandonati’s home, and I see his wonderful tank! Amazing!

His tank were also chosen to be the tank of the month for Acquaportal Forum!

His equipment is based on “do it yourselves” T5’s lamp, with ati tubes, skimmer and calcium reactor by LGM Acquari.

Above you can see the pics about tank, fishes and sump.

Great!

La vasca di Andrea Negusanti “ANDREANEGU” – The tank of


Ieri con gli amici siamo andati alla terza cena del Magna Romagna, e per questa volta ci siamo fatti attrarre dalle caratteristiche marchigiane, e siamo andate a cena alla Locanda da Ciacci a Gallo di Petriano.

Partendo qualche ora prima però io, Maurizio e Giorgio abbiamo avuto l’onore di far visita ad Andrea Negusanti ed alla sua bellissima vasca in quel di Novilara, e successivamente anche alla vasca di Mirco Buccarini in quel di Gallo di Petriano, praticamente sopra la locanda, ma della vasca di Mirco ne parlerò quando andrò a farci le foto, visto che ieri alla fine mi sono dimenticato di farle.

Andrea davanti alla sua vasca

Qui sopra potete vedere Andrea che mostra fiero la sua splendida vasca!

Le misure sono 120x50x55h ed è piena di rocce e coralli, alcuni coralli sono reduci dalla vecchia vasca e sono enormi, altri sono di recente acquisizione, ma l’insieme è armonioso e ben distribuito.

Poi aprendo il mobile si rimane senza parole, una distribuzione degli spazi, una pulizia ed un ordine… a me sconosciuti 🙂 anche delle mangrovie in sump 😉 lo schiumatoio è un Grotech HEA150, il reattore di calcio un Aquamedic, e come cibo ai coralli sta dosando Elos SVC, Pro Skimmer ed Omega.

Vista laterale della vasca

Spettacolare, i colori sono favolosi, la vasca è in salute pazzesca, veramente una vasca bellissima, e poi le foto parlano da sole 🙂

Vista frontale della vasca

e poi la plafoniera… uno spettacolo… rifatta su schema ati, ha una scocca forse più bella della ati stessa, e le ventole illuminate sono silenziose ed efficaci… e comunque lascio la parola ad Andrea, se vuole commentare e spiegare i segreti di una vasca così stupenda.

I pesci sono un degno complemente di una vasca simile, a cominciare da uno stupendo Zebrasoma veliferum, peccato sia sacrificato in una vasca così piccola ed infatti le scaramucce con l’hepatus sono frequenti anche se non troppo cruente. I Centropyge ospitati sono addirittura tre, un loriculus, un bicolor ed un acanthops e non hanno problemi di sorta, poi ci sono Pseudoanthias squamipinnis, i Chromis viridis, Nematelotris, Gobiodon etc etc

Peccato solo per la presenza della solita peste Myrionema amboeniensis di cui continuiamo a cercare una valida arma con cui combatterla.

Grazie ad Andrea quindi di averci mostrato questo spettacolo della natura!

Infine una nota alle foto, scattate con la mia solita attrezzatura, sono state visionate e corrette su un monitor calibrato, ed addirittura desaturate. Se vi sembrano troppo sature o con colori palesemente assurdi vi consiglio di far calibrare il monitor.