ARTICOLI

Come ridurre la morte degli animali quando si ordina online


Come ridurre la morte degli animali quando si ordina online

La morte degli animali appena acquistati online è un grande problema, per cui vi diamo qualche semplice consiglio per aumentarne la sopravvivenza.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Sappiamo tutti che acquistare online espone a maggiori rischi che acquistando in negozio. Ma a volte acquistare online è l’unica strada percorribile, perché magari abitiamo molto lontano dal primo negozio fornito. perché magari vogliamo un particolare animale, pesce o corallo, che non riusciamo a reperire nel nostro usuale negozio. Perché magari il negoziante vicino a casa ci è molto antipatico. Per risparmiare qualcosa. Ma le motivazioni possono essere davvero tantissime.

Detto questo, una volta che intendiamo eseguire un ordine possiamo seguire questi consigli per minimizzare la morte degli animali durante il trasporto o appena inseriti in acquario.

1. Diminuire il tempo di transito

E’ palese considerare che all’aumento del tempo di transito possano avvenire un maggior numero di problemi. Per cui dovete lavorare per diminuire al massimo il tempo di transito. Se non siete sicuri che vi sia qualcuno in casa evitate di farvi spedire il pacco a casa, ma piuttosto chiedete a conoscenti od amici di ritirare il pacco presso la loro abitazione. Nel caso abitiate un po’ fuori dalle normali rotte degli spedizionieri, e sicuramente questa è una informazione che avete già, magari pensate ad un fermo deposito, in modo che già al mattino possiate andare a ritirare il pacco presso la sede dello spedizioniere scelto più vicino. Sembra poco, ma potrebbe evitarvi 24 ore di ritardo nella spedizione. E questo potrebbe fare la differenza.

Acropora sp.

2. Evitate le spedizioni di venerdì

In genere la maggior parte dei negozi online che vendono il vivo evita di spedire il giovedì o il venerdì. Ma nel dubbio evitate di ordinare il giovedì. Questo potrebbe evitare il pernottamento del pacco nella sede dello spedizioniere per il lunghissimo week end. Il giorno migliore per la spedizione è senza dubbio il martedì, dopo che i corrieri avranno smaltito il maggior carico del lunedì. Per cui l’ordine di lunedì è senza dubbio il migliore.

Acropora sp.

3. Informatevi sulle condizioni del tempo

Questo è un altro aspetto che spesso si tende a sottovalutare. Ma sono da evitare ordini quando le temperature esterne sul tragitto sono troppo alte o troppo basse. Le motivazioni sono ovviamente banali, temperature troppo basse possono uccidere coralli e pesci come temperature troppo alte. Le temperature miti sono quindi da preferire nel momento dell’ordine.

Centropyge acanthops

Conclusioni

Sono sicuramente tre consigli anche banali, ma che a volte ci si dimentica di mettere in pratica. Ma prima di cliccare su acquista considerate sempre in che giorno della settimana siete, le temperature esterne, e per finire se potete o meno ritirare il pacco, altrimenti un fermo deposito potrebbe essere una grande idea. Se queste condizioni non dovessero essere rispettate meglio rivolgersi al proprio negozio di fiducia, o allo scambio fra appassionati.

Avete altre idee da aggiungere?