Tag Archives teco

Teco showed us their new E-chill


Teco finally announced the availability of the new E-Chill for summer 2011, of which we had already seen a large demonstration at the Nuremberg Interzoo last year.

Designed to be used in conjunction with a chiller in order to be able to cool also big tanks. According to calculations made ​​by Teco, it allows an energy saving of about 30% if they are installed together with a chiller because they allow a significant shortening of time to use the same chiller. Similarly, the set temperature is reached certainly more quickly.

If, of course, will be installed alone can lower the temperature of the aquarium promoting evaporation but its performance will depend greatly on the relative humidity in the room.

Equipped with digital thermostat and three performance levels to set by the user is aesthetically appealing and very interesting.

We hope to have one of this to test very soon and then be able to make a thorough test before the summer heat.

Teco will also be exhibiting at the fair in Bologna, during the Zoomark, ready for summer sale.

The three models are:

E-chill1 suitable for tanks up to 500 liters, a 12V power supply, consumption of 8W with a weight of 0.5 kg and a size of 130x220x200 (h)

E-chill2 suitable for tanks up to 800 liters, a 12V power supply, consumption of 14W for a weight of 0.75 kg and a size of 260x220x200 (h)

E-chill3 suitable for tanks up to 1,500 liters, a 12V power supply, consumption of 20W for a weight of 0.1 kg and a size of 390x220x200 (h)

What do you think about??


Zoomark 2011 international a Bologna dal 12 al 15 maggio 2011


zoomark_2011

Anche quest’anno, come ogni due anni, ci sarà l’importante appuntamento fieristico internazionale con lo Zoomark, giunto alla sua 14esima edizione.

La fiera è dedicata agli operatori del settore e riguarda un po’ tutte le categorie del pet, quest’anno si parla di un evento record con oltre 600 espositori che provengono da oltre 30 paesi nel mondo. Noi di Danireef assieme agli amici del MagnaRomagna ci saremo, per fare come al solito un nostro corposo reportage di tutto quanto ruoti attorno all’Acquariofilia e vi terremo informati su tutte le novità in programma.

Continue Reading

Teco annuncia la disponibilità dei nuovi E-Chill per l’estate 2011!


Teco annuncia finalmente la disponibilità dei nuovi E-Chill per l’estate 2011, dei quali avevamo già visto una ampia presentazione durante l’Interzoo di Norimberga dello scorso anno.

Studiati per essere utilizzati assieme ad un refrigeratore in modo da riuscire a raffreddare anche vasche importanti, sono stati chiamati da Teco proprio economizzatori per acquario. Secondo calcoli fatti da Teco consentono infatti un risparmio energetico di circa il 30% se sono installati unitamente ad un refrigeratore perché permettono una diminuzione sensibile dei tempi di utilizzo del refrigeratore stesso. Allo stesso modo il raggiungimento della temperatura impostata sarà sicuramente più breve.

Se ovviamente venisse installato da solo può abbassare la temperatura dell’acquario favorendo l’evaporazione ma il suo rendimento dipenderà molto dalla umidità relativa presente in ambiente.

Dotato di termostato digitale e di tre livelli di efficienza impostabili dall’utente si presenta esteticamente accattivante e molto interessante.

Speriamo di averne presto in prova uno e poterne quindi farne un test approfondito in vista del caldo estivo.

La Teco li esporrà anche in fiera a Bologna, durante lo Zoomark, in vista della vendita estiva.

I modelli sono 3:

E-chill1 adatto per vasche fino a 500 litri, alimentazione elettrica a 12V, consumo dichiarato di 8w per un peso di 0,5 kg ed un ingombro di 130x220x200(h)

E-chill2 adatto per vasche fino a 800 litri, alimentazione elettrica a 12V, consumo dichiarato di 14w per un peso di 0,75 kg ed un ingombro di 260x220x200(h)

E-chill3 adatto per vasche fino a 1.500 litri, alimentazione elettrica a 12V, consumo dichiarato di 20w per un peso di 0,1 kg ed un ingombro di 390x220x200(h)

Cosa ne pensate?

Chiller Teco TR15 – the complete review


The chiller has now become an indispensable accessory for a Reef Aquarium, to host corals and to mantain them in good health even in summer, without risking the phenomena of bleaching, and even without going to affect the health of fish.

Eric H. Borneman in his book Aquarium Corals : Selection, Husbandry, and Natural History (which I recommend strongly to buy by clicking on the title) speaking about temperature, remembers some areas of the reef, which have averages 28°C, 30°C of maximum peak, and minimum of 21°C. In our house, in summer the temperature could have sudden increasing. If we consider that, physically, limits aquarium may not have temperatures below the ambient temperature, unless special arrangements, we get that is easy to reach temperatures well above 35°C, given by ambient temperatures above 30°C, strong lighting and all the heat induced from pumps.

Chiller Teco TR15

Continue Reading


Refrigeratore Teco TR15


Il refrigeratore è diventato oggi un accessorio indispensabile per un acquario marino di barriera che ospiti dei coralli e che li voglia mantenere in ottima salute anche in estate, senza rischiare fenomeni di bleaching (sbiancamenti), e senza arrivare a pregiudicare anche la salute dei pesci.

Eric H. Borneman nel suo libro Aquarium Corals: Selection, Husbandry, and Natural History (che vi consiglio fortemente di acquistare cliccando sul nome) parla della temperatura a pagina 349, dove riporta alcuni dati medi di temperatura nelle zone della barriera corallina, con medie di 28°, punte massime di 30° e punte minime di 21°. In casa nostra, in estate invece l’innalzamento di temperatura potrebbe avere aumenti repentini ed inaspettati. Se consideriamo che per limiti fisici l’acquario non può avere temperature inferiori alla temperatura ambiente, a meno di speciali dispositivi, otteniamo che è molto semplice arrivare a temperature anche superiori ai 35°, date da temperature ambienti superiori ai 30°, forte illuminazione e tutto il calore indotto dalle pompe.

Refrigeratore Teco TR15

Continue Reading

Un nuovo refrigeratore: TECO TR15 – A new chiller: TECO TR15


For English version please click here

Dal momento che sta arrivando l’estate e visto il mio recente cambio di sistema di illuminazione da T5 ad HQi (Elos E-Power) ho deciso di sostituire il mio vecchio refrigeratore (Aquamedic Titan 250) con un modello più potente, il Teco TR15.

La scelta è caduta su questo modello a causa della ottima reputazione della casa italiana, che ho scoperto essere di Ravenna non molto lontano da Rimini, e delle ottime recensioni che si leggono in giro. Anche se mi ero trovato bene con Aquamedic ho quindi deciso di cambiare anche per poter provare qualcosa di nuovo.

Ovviamente lo scambiatore in titanio era d’obbligo, e la potenza totale assorbita è pari a 350w, oltre tre volte il precedente Aquamedic. Nei prossimi giorni lo metterò in funzione e farò un po’ di foto all’installazione, dall’uscita dal cartone all’inserimento in vasca.

Poi a fine estate ovviamente ci sarà una lunga ed approfondità recensione, per qualsiasi domanda lasciate pure un commento.

Una piccola nota: ho scelto volutamente di evitare prodotti cinesi dando fiducia ad una azienda italiana soprattutto per la garanzia e le garanzie che quest’ultima mi può offrire anche a discapito di un prezzo di acquisto maggiore, d’altronde la qualità si paga, e questo non ha prezzo. Inoltre da rumors che si leggono nei vari forum sembra che il prodotto italiano sia caratterizzato da una maggiore efficienza e soprattutto da una ridotta rumorosità. Tutti punti che approfondirò in futuro.

Sito web Teco: www.tecoonline.com

English Version

Since summer is coming and since my recent change of lighting system from T5 to HQi (Elos E-Power), I decided to replace my old chiller (Aquamedic Titan 250) with a more powerful, the Teco TR15 .

The choice fell on this model because of the excellent reputation of the Italian brand, which I found to be in Ravenna, not far from Rimini, and the great reviews that I read about. Even if I found I was good with Aquamedic I decided to change to try something new.

Obviously exchanger titanium was a must, and the total power consumption is equal to 350W, over three times the previous Aquamedic. In the coming days I’ll put it in operation and I will take some pictures of the installation, from the box to the tank.

Then in the late summer of course there will be a long and thorough review, if you’ve any questions please leave a comment.

A small note: I deliberately chose to avoid Chinese products, giving confidence to an italian company especially for the guarantee and the guarantees that it can offer me at the expense of a higher purchase price, you know the quality you pay, and this is priceless. In addition to rumors in different forums it seems that the Italian product is characterized by greater efficiency and, above all, reduced noise levels. All points I will look at in the future very deeply.

Teco web site: www.tecoonline.com


2008 Interzoo Norimberga


For English version please click here

L’Interzoo 2008 a me personalmente è piaciuto molto. Purtroppo i 2 giorni che siamo stati in fiera abbiamo dovuto effettuare delle scelte, perché sembra incredibile, ma non è possibile vedere tutto in “soli” due giorni. Così io, Zanna Bianca e Lumaz ci siamo focalizzati su alcuni stand che abbiamo cercato di visitare più a lungo. Dentro la fiera poi ci siamo accompagnati anche a Pieme74, a MarcoAP ed a Mbenassi visitando alcuni stands insieme.

Inutile dire che a partire dal viaggio, alla visita alle razzie finali alla chiusura della fiera ci siamo divertiti molto, moltissimo.

La mia fotodescrizione seguirà pari pari il nostro percorso all’interno dell’Interzoo cercando di farvi vedere, più o meno, quello che abbiamo visto noi, e quello di cui siamo stati più attratti.

Di Elos ho già parlato qua: Elos a Norimberga perché è stato lo stand in cui ci siamo soffermati maggiormente e dove c’erano un numero di novità elevato.

Continua a leggere…

For English version please click here

I liked very much this Interzoo. The worst thing is about to have chosen to watch some stand instead of other, it’s incredible to think that’s impossible to see everything in only “two” days. So I and my friends, Zanna Bianca and Lumaz, have had to chose what we want to see better, and inside the exhibit we have gone around also with Pieme74, a MarcoAP ed a Mbenassi watching some stands all together.The trip was amazing, from our departure from Italy to our final collection of equipments and live rock at the end of exhibit.My photo-description is what we have saw inside Interzoo, to show you what we have seen, and what we have liked more.
I’ve just written about Elos here: Elos at Interzoo because was the stand where we spent more time, and where we find more new products.

Continue Reading