Tag Archives biotopus


Elos presenta il nuovo E-vision, un sistema completo e rivoluzionario per sostituire il proprio Biotopus II


Elos ha presentato nella fiera internazionale Aquarama che si tiene a Singapore il nuovo controller E-vision che prenderà il posto del già bellissimo Biotopus II.

Il cuore del sistema si compone di un modulo touch screan a colori estremamente sensibile al tocco. Grazie all’adozione del sistema modulare è possibile sia acquistare il sistema completo che affidarsi solo alle singole parti, senza la necessità di comprare tutto il sistema, un approccio rivoluzionario che cambierà probabilmente il modo di vedere i computer programmabili per acquari.

Continue Reading

Il montaggio del Biotopus II


Come già anticipato diversi mesi fa, ( http://www.danireef.com/2008/10/25/elos-biotopus-ii/ ) sono finalmente riuscito ad installare il Biotopus II by Elos nel mio sistema, ed è il terzo computer che possiedo, dopo Aquatronica e Limulus. Grazie alla peculiarità del sistema, ed alla sua bellezza, ho potuto fare una installazione a muro, sfruttando le doti e le caratteristiche del controller.

Continue Reading

Test



Dopo un mese dall’inserimento del reattore di calcio con ARM nuova di zecca ho fatto un giro di test, questi sono i risultati

Data: 11 aprile Test Elos
Fosfati – PO4 0.00 mg/l
Nitrati – NO3 0 mg/l
Carbonati – Kh 7 dKh
Calcio – Ca 410 ppm
Magnesio – Mg 1.500 ppm
Sonde Biotopus
Temperatura – T 25,7°C
Ph 8,35
Redox 473
Rifrattometro
Densità – % 35 /ooo

mentre il reattore di calcio usciva con 27 di Kh e 530 di calcio… sebbene i valori siano buoni devo aumentare leggermente la CO2 per migliorare l’efficienza. Notare che non ho sonda pH nel reattore di calcio.

Today I measured values of my tank… one month after installing new calcium reactor and the value are good… from calcium reactor I’ve 27 dKh and 530 of calcium I need to put more CO2…

April, 11 Elos test kits
Phospates – PO4 0.00 mg/l
Nitrate – NO3 0 mg/l
Carbonate – Kh 7 dKh
Calcium – Ca 410 ppm
Magnesium – Mg 1.500 ppm
Biotopus probes
Temperature – T 25,7°C
Ph 8,35
Redox 473
Refractometer
Density – % 35/ooo

Test of my tank



Sono due settimane che ho ripreso a fare i test dopo oltre 4 mesi che non li facevo

La vasca sta ricominciando a girare bene… anzi è troppo magra!!!

Data: 10 dicembre Test Elos
Fosfati – PO4 0.00 mg/l
Nitrati – NO3 0 mg/l
Carbonati – Kh 8 dKh
Calcio – Ca 400 ppm
Magnesio – Mg 1.700 ppm
Sonde Biotopus
Temperatura – T 25,7°C
Ph 8,40
Redox 495
Rifrattometro
Densità – % 35 /ooo

Today I measured values of my tank…is was about 4 month I didn’t do that…

We need corals food!!!

12 of july Elos test kits
Phospates – PO4 0.00 mg/l
Nitrate – NO3 0 mg/l
Carbonate – Kh 8 dKh
Calcium – Ca 400 ppm
Magnesium – Mg 1.700 ppm
Biotopus probes
Temperature – T 25,7°C
Ph 8,40
Redox 495
Refractometer
Density – % 35/ooo

ELOS Open Day


Il 7 giugno 2008 si è tenuto il PRIMO ELOS OPEN DAY, una reunion di forumisti provenienti in maggior parte dal maggiore forum italiano di acquariofilia www.acquaportal.it

L’organizzazione dell’evento era partita a ottobre del 2007, segno del volere dell’azienda di fare le cose bene ed in grande, come da Stile ed Etica dell’azienda.

Io come la maggior parte di voi saprà, ho collaborato con Elos affinché questa prima visita fosse qualcosa di utile e ben organizzata, devo in ogni caso ringraziare la Elos tutta, ed il dott. Gandini in particolare per aver concesso questa opportunità per altro molto ben organizzata ed a mio parere molto molto utile, come i forumisti hanno poi commentato nel forum.

Purtroppo non abbiamo una fotografia di insieme come invece sarebbe stato da fare, ma noi del Magna Romagna ci siamo voluti distinguere e così la prima foto è dedicata a NOI!

Magna Romagna and Elos

Nella foto da sinistra ci sono:

Pino (aka Cris1261), Mirco (aka Mirco Buccarini), Mauro Meccenate, Roberto (aka Roby78), Maurizio (aka Zanna Bianca), Nicola Gandini patron Elos, Danilo (aka ***dani*** cioè io), Giorgio (aka Lumaz), Andrea (aka Andreanegu), Sandro (aka sjoplin).

Ovviamente non tutti del Magna Romagna, ma possiamo inserire Nicola come membro onorario del nostro piccolo club.

La convention si è svolta in due luoghi distinti, la prima parte dove abbiamo assistito ad una interessantissima relazione presso l’Hotel Golf Paradiso **** della Catena Parc Hotels Italia dove siamo stati anche omaggiati di un lauto pranzo (e meno male che doveva essere qualcosa di leggero… 8 tipi di dolci diversi…), poi una relazione sull’illuminazione e la visita finale in azienda dove siamo stati tutti omaggiati di un pacco regalo 🙂

Tutte le foto, oltre 60, ed un piccolo resoconto della giornata, le trovate cliccando qua: ELOS OPEN DAY

English Version

The FIRST ELOS OPEN DAY is been The 7th of june 2008, one meeting to aquarium forum writers coming from biggest italian forum www.acquaportal.it

The meeting organisation was begun at october 2007, as Elos wanted to do a very important and well organized meeting, focused on interesting and competent people, as Style and Ethics of italian company.

As many of you know, I collaborate with Elos to organise this meeting, but I must thanks all Elos Staff and Gandini Nicola to have let us this opportunity, and to have granted to us such an interesting possibility as many forum writer have commented on forum.

I’m sorry we haven’t a picture of everybody together, but we of Magna Romagna are very distinguish men… so the first pictures is for US!

Magna Romagna and Elos

From left to right:

Pino (aka Cris1261), Mirco (aka Mirco Buccarini), Mauro Meccenate, Roberto (aka Roby78), Maurizio (aka Zanna Bianca), Nicola Gandini patron Elos, Danilo (aka ***dani*** cioè io), Giorgio (aka Lumaz), Andrea (aka Andreanegu), Sandro (aka sjoplin).

Obviously not every men are of Magna Romagna, but we can accept Nicola as honour member of our small club.

The meeting was inside two locations, the first at Hotel Golf Paradiso **** of “Parc Hotels Italy” where we began with a relation about Elos, then we have a big lunch… (someone sayd that it was a very light one… but… 8 types of sweety cake… mmm), and finally another relation focused on aquarium light. After that we have moved to Elos Company, where Elos granted us some presents too… nice indeed

Continue Reading

2008 Interzoo Norimberga: Elos News


For English version please scroll down the page or click here 😉

Interzoo 2008: Norimberga

Comincio la descrizione della mia Norimberga dallo stand della Elos dove ho passato molto del mio tempo e dove ho approfondito la conoscenza delle novità. Le novita del 2008 sono state molte, alcune annunciate, altre imprevedibili, altre ancora sono passate sotto silenzio solo perché c’era qualcosa di più interessante su cui puntare la propria attenzione.

Interzoo 2008: Norimberga

Continue Reading

La tecnologia in acquario – Technology applied to aquarium


English version coming soon… stay in touch

Avere un acquario significa anche dover interagire con esso.

L’interazione è possibile manualmente o tecnologicamente. La cosa più semplice che mi viene in mente è ad esempio l’uso di un timer per regolare l’accensione e lo spegnimento delle luci, intervallo comunemente chiamato fotoperiodo.

Da questo discende che l’automazione in acquario può avere molti risvolti diversi, può essere semplice o molto complessa, a seconda della disponibilità e soprattutto della creatività di ciascuno di noi, ed è influenzata anche dal tipo di acquario che ognuno di noi possiede. Tipicamente un acquario marino è più complesso e necessita di più controlli che un acquario di acqua dolce, e quindi è più soggetto ad un uso spinto della tecnologia.

In questo articolo vorrei esplorare alcuni accessori che possono aiutarci nella gestione di un acquario, da quelli semplici e basilari fino ad arrivare ad architetture complesse e molto costose.

Il timer, che sia elettrico o meccanico, è la prima cosa che ci viene in mente nell’automazione in acquario. E’ oggi impensabile avere un acquario e dover accendere e spegnere le luci manualmente ogni giorno. L’utilizzo di timer viene incontro ai nostri problemi e ci consente di automatizzare questo aspetto utilizzandone un numero tale da coprire tutte le esigenze. Si possono impiegare timer manuali singoli, timer elettrici da inserire all’interno di un quadro elettrico, un plc che oltre alla gestione centralizzata dei timer può consentire di fare anche altre cose fino ad arrivare all’utilizzo di un computer per acquari.

Continue Reading