NEWS

AquaRoche Reef System – Continua lo speciale sulle rocce sintetiche parte 3


AquaRoche Reef System - Continua lo speciale sulle rocce sintetiche parte 3

Continuiamo a parlare di rocce sintetiche facendovi vedere le rocce ceramiche per eccellenza, parliamo delle rocce AquaRoche Reef System.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Le rocce AquaRoche Reef System sono rocce neutre che possono essere utilizzate sia in acquari di acqua dolce che in acquari marini, sebbene le forme siano specificamente studiate per gli acquari marini. Essendo rocce create con diverse forme è possibile creare paesaggi sottomarini, ripari, strapiombi, zone d’ombra e piani esposti a zone di luce.

Ogni roccia è un pezzo unico che permette una grande varietà di composizioni. Essendo rocce ceramiche costruite in laboratorio vengono assemblate per avere una altissima porosità. Porosità che è necessaria per poter far insediare le colonie batteriche. Colonizzazione che avviene, secondo Acquaroche in alcuni mesi. Tecnicamente parlando la ceramica può essere composta in genere da diversi materiali: argille, feldspati, (di sodio, di potassio o entrambi), sabbia silicea, ossidi di ferro, allumina e quarzo, ma noi non sappiamo che tipo di ceramica abbiano utilizzato.

In ogni caso le AquaRoche Reef System sono state presentate diversi anni fa, se la memoria non mi inganna si parla dell’Interzoo del 2014, e da allora diversi acquari sono nati su questo susbtrato, rassicurandoci quindi sulla loro tenuta nel tempo. Noi abbiamo avuto la fortuna di fotografarne uno bellissimo, quello di Giuseppe Baldi a cui si riferisce la foto seguente.

AquaRoche Reef System - Continua lo speciale sulle rocce sintetiche parte 3

Se volete leggere l’articolo relativo al suo acquario lo trovate qui: Il bellissimo acquario marino di Giuseppe Baldi.

Le rocce, come abbiamo detto, vengono vendute in diverse forme in base alla forma che preferite dare alla vostra rocciata. Ci sono le rocce più massicce per costruire la base della rocciata, come quelle che vedete in foto, e ci sono rocce invece che sono allungate per fare terrazzamenti vari.

AquaRoche Reef System - Continua lo speciale sulle rocce sintetiche parte 3

La colorazione bianca potrebbe stupire qualcuno, ma bisogna considerare che le rocce dopo qualche mese in acquario verranno colonizzate oltre che dai batteri e dalla fauna bentonica anche dalle alghe coralline che quindi le renderanno del colore che pensiamo nella nostra testa. L’acquario di Giuseppe che abbiamo linkato in precedenza è proprio lì a testimoniarlo.

AquaRoche Reef System - Continua lo speciale sulle rocce sintetiche parte 3
Rocce Sintetiche AquaRoche Reef System colonizzate in acquario

Il prezzo delle AquaRoche Reef System

Le AquaRoche Reef System hanno un prezzo di circa 12 euro al kg, rendendole molto convenienti. Per fare un confronto con le rocce vive però dobbiamo considerare una porosità molto maggiore, quindi un kg di queste rocce potrebbe essere comparato ad 1,5 o 2 kg di rocce vive tradizionali.

AquaRoche Reef System - Continua lo speciale sulle rocce sintetiche parte 3

Le AquaRoche Reef System sono importate e distribuite in Italia da Iquitos a cui potete rivolgervi per conoscere la lista dei rivenditori vicini a voi.

Della stessa serie