NEWS

Anche il PetsFestival annuncia ufficialmente lo slittamento al 2021


Anche il PetsFestival annuncia ufficialmente lo slittamento al 2021

Una telefonata appena ricevuta (ieri per voi che leggete) dal patron della manifestazione, dott. Palieri mi ha annunciato che anche il PetsFestival verà spostato al prossimo anno.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

La notizia, che purtroppo non giunge inaspettata visto quello che è successo negli ultimi mesi, mi riempie di tristezza, perché mi fa pensare che i problemi non siano ancora passati, e che un’altra occasione di incontrarci e vedere le novità viene eliminata. Si sposterà tutto al prossimo anno, come ovviamente già deciso per Interzoo e Zoomark (qui l’articolo), fiere che temporalmente sarebbero dovute avvenire prima del PetsFestival.

Il comunicato, che trovate sulla pagina facebook del PetsFestival ci ricorda: “Petsfestival, ritenendo doveroso tutelare in primis la sicurezza e la salute degli espositori, del pubblico e degli animali presenti, preso atto dell’attuale situazione Covid 19 e non potendo escludere possibili ulteriori evoluzioni, comunica, con enorme rammarico, che l’ottava edizione, già programmata per il 17/18 Ottobre nei padiglioni di CremonaFiere, è stata rinviata al 16/17 Ottobre 2021.
Ringraziamo tutti coloro che ci hanno dimostrato solidarietà, stima e vicinanza e che siamo certi ben comprenderanno la nostra scelta e anticipiamo che stiamo già lavorando a un 2021 che saprà stupirvi per qualità e quantità.
Da tutti noi a tutti Voi un forte abbraccio.A presto.

Il comunicato è purtroppo eloquente. Ancora non ci sono le condizioni di sicurezza per un evento del genere, ricordiamo le 25.000 persone intervenute durante l’ultima edizione, e gli assembramenti che ci sono stati all’ingresso ed in alcune zone dei padiglioni.

GianDomenico Palieri di PetsFestival con Davide Robustelli e DaniReef
GianDomenico Palieri di PetsFestival con Davide Robustelli e DaniReef

Lo staff del PetsFestival inoltre spera che l’edizione del 2021 possa essere tenuta senza mascherine, sperando che per allora i vaccini abbiano fatto il loro corso.

Noi non vediamo l’ora di esserci, e voi, cosa ne pensate? Hanno fatto bene a rimandare?