ARTICOLI

UltraReef Typhoon UKD 200 – recensione – uno schiumatoio spettacolare


Funzionamento

Lo schiumatoio è assolutamente un mulo. E non è una accezione negativa, tutt’altro. Ha schiumato praticamente subito. La schiuma, grazie alla configurazione adottata, riempie completamente il corpo, a partire da qualche cm dal fondo. La schiuma è piena e le bolle sono estremamente fini, lo vedete nelle foto, ma probabilmente nel video si vedrà ancora meglio. Dal punto di vista visivo la schiumazione e la colorazione sembrano perfetti.

Il livello consigliato in sump è fra 18 e 22 cm, perfettamente in media ai 20 cm che consigliamo noi. Nel nostro caso, e tutte le rilevazioni tengono conto di questo, abbiamo la paratia alta 21 cm, per cui lo schiumatoio si trova a lavorare con un battente idraulico di circa 21,4 cm. Per UltraReef questa altezza è quella che garantisce che la pressione dell’acqua ed il risucchio dell’aria siano perfettamente in equilibrio. Ovviamente, e lo ripetiamo perché c’è sempre qualcuno che non lo sa, sono in equilibrio solo perché lo schiumatoio è stato costruito in questo modo, non per altri strani motivi. Altro piccolo dettaglio che ci sembra doveroso sottolineare è che la schiumazione dipende in maniera vincolante dalla salinità, maggiore la salinità, maggiore le performance dello schiumatoio. Noi siamo rimasti sempre a 35 per mille.

Dopo oltre cinque mesi di utilizzo, purtroppo il coronavirus ci ha un po’ rallentato, possiamo dire che Jonathan sia stato positivamente stupito dal funzionamento del schiumatoio UltraReef Typhoon UKD 200. Ora vediamo le performance che abbiamo misurato e poi sentiremo dalle sue parole cosa lo abbia colpito soprattutto di questo schiumatoio.

Prestazioni e Misurazioni

Ultra Reef dichiara per questo schiumatoio una portata di acqua trattata pari a 2.300 l/h e una portata di aria trattata pari a 1.400 l/h. Il rapporto quindi aria/acqua è pari a 0,6. Questi numeri possono oscillare in base ad innumerevoli variabili, fra cui possiamo ricordare l’altezza dell’acqua in sump, l’altezza della colonna d’acqua all’interno del cilindro e soprattutto la salinità.

Portata acqua

L’UltraReef Typhoon UKD 200 fa parte di quella nutrita schiera di schiumatoi con lo scarico basso, che a dir la verità oggi sono la parte più numerosa dell’offerta dei vari costruttori. Ma questa caratteristica non ci permette di misurare l’acqua trattata direttamente. Noi anche questa volta abbiamo aggirato il problema e ne abbiamo misurato la portata in questo modo. Abbiamo riempito il nostro contenitore con 21 cm di acqua, come indicato dal produttore, utilizzando acqua dolce. Poi abbiamo installato la pompa sul fondo, collegato la presa d’aria come se fossimo in azione, ben sapendo che le prestazioni sono molto diverse in acqua dolce, ma il numero ci può servire come pietra di paragone. Abbiamo quindi misurato:

39,7 litri al minuto, che tradotti diventano 2.382 litri ora di portata d’acqua. Considerate che in acqua salata questo valore potrebbe essere più alto, ma anche che una volta inserita la pompa nello schiumatoio ci saranno delle perdite di carico dovute alla forma dello schiumatoio stesso, e dell’interazione delle bolle, che in acqua dolce poco incidono. Il valore è addirittura superiore a quello indicato dal costruttore. Chapeau. Noi intanto archiviamo questo valore che useremo per confrontarlo con altri schiumatoi in futuro.

Portata d’Aria

Per misurare l’aria abbiamo dovuto utilizzare un altro flussimetro, perché il nostro classico flussimetro Sander che utilizziamo sempre era spesso a fondo scala. Abbiamo quindi utilizzato un flussimetro più professionale, un ItalControl PSM-21, che misura da 250 a 3.000 l/h d’aria.

Per la prima volta abbiamo misurato l’aria anche dopo il silenziatore, che ci ha restituito un valore di 1.150 l/h di aria aspirata. Un valore, tra l’altro estremamente stabile.

Per poter però confrontare lo schiumatoio con altri, abbiamo anche provveduto a misurare l’aria aspirata collegandolo direttamente alla pompa, ed abbiamo misurato poco più di 1.300 l/h d’aria.

Il valore era molto stabile, anche complice l’utilizzo di questo flussimetro molto più stabile del precedente. Ancora una volta il valore è da primato. Quindi anche per Ultra Reef un risultato davvero importante, e ancora nostro personale record a parimerito su DaniReef.

Il rapporto aria acqua è quindi pari a 1320/2382=~0,55

Rumore

Lo schiumatoio è molto molto silenzioso. Probabilmente dipenderà dalla massa dello stesso, e dai piedini in gomma, Abbiamo effettuato le nostre tre canoniche misurazioni, tutte ad un metro di distanza dall’acquario e quindi dalla sump ed abbiamo ottenuto i seguenti risultati:

Pressione acustica ad 1 metro con tutte le utenze dell’acquario accese e sportelli chiusi: 44,5 dB

Pressione acustica ad 1 metro con il solo schiumatoio spento e sportelli aperti: 47,0 dB

Pressione acustica ad 1 metro dopo aver riattivato lo schiumatoio: 47,4 dB

La differenza nella pressione acustica misurata con lo schiumatoio acceso e con lo schiumatoio spento riporta 0,4 dB, un valore praticamente pari a 0. Uno schiumatoio silenzioso, anche se il contesto di misurazione era piuttosto rumoroso.

Il fonometro utilizzato per la misura è il solito VOLTCRAFT 320, fonometro digitale IEC 651 di Tipo II che agli effetti della misurazione in oggetto è sufficientemente attendibile. Data la natura del rumore da misurare tutte le misurazioni sono state eseguite con la curva di attenuazione dBA.

Costi di mantenimento

Lo schiumatoio UltraReef Typhoon UKD 200 è dato per un consumo dichiarato massimo di circa 36 watt.

Noi, come al solito abbiamo misurato il consumo:

Il consumo lo abbiamo rilevato poco più alto del dichiarato, con 40,72 watt. Questo si traduce in un costo di mantenimento annuo di circa 96 euro, con un costo stimato pari a 0,27 euro per kwh. Diversamente potete fare voi il calcolo, considerando che lo schiumatoio consuma circa 357 kwh annui, valore che deve essere moltiplicato per il vostro costo del kwh. Il valore è piuttosto vicino al valore reale.

Noi avevamo il consumo anche durante le prove della misurazione della portata in acqua dolce, ed in quel caso il consumo era più vicino a quello consigliato. La configurazione la vedete sopra.

Il valore del cosfi, o dello sfasamento, è ottimo, con 0,90. Questo significa anche che la pompa mediamente scambierà meno calore con l’acquario.

L’articolo continua a pagina tre con le nostre conclusioni, il punto di vista di Jonathan ed il video.

Qualità costruttiva
Qualità
Rapporto qualità prezzo
Final Thoughts

Lo schiumatoio è, ad oggi, sulla soglia della perfezione. Ottimo il valore di aria aspirata, ottimo il valore di acqua trattata, ottimo il fatto che i valori dichiarati siano perfettamente in linea con quanto misurato. Ultra Reef indica questo schiumatoio sufficiente per acquari da 500 a 1500 litri, in funzione del contenuto. E noi siamo d'accordo.

Overall Score 4.5