ACQUARIO DOLCE

Il Gambero cherax è spettacolare, peccato voglia un acquario solo per lui


Il Gambero cherax è spettacolare, peccato voglia un acquario solo per lui

Il Gambero cherax è un bellissimo crostaceo, che viene conosciuto anche con il nome di Aragosta blu di cherax.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Habitat

Il Gambero cherax appartiene alla famiglia dei Parastacidae, è originario del continente oceanico nella fattispecie dell’Australia e della Nuova Guinea. Vive in corsi d’acqua dove la corrente non è molto forte ed il fondo è generalmente sabbioso. La sabbia dei fondali in cui vive in natura è sottilissima, quindi sarebbe un’ottima cosa scegliere un substrato di questo tipo per l’acquario che lo andrà ad ospitare.

Il cherax è un predatore eccezionale, in natura si ciba di piccoli pesci, piccoli crostacei e girini. Usa principalmente l’imboscata come tecnica preferita di caccia, perché possiede delle chele che riescono a tranciare di netto piccoli pesci.

Come si presenta il Gambero cherax

Il Gambero cherax raggiunge i 20 cm di dimensione in acquario ma in natura, come al solito, cresce molto di più. Una grande differenza rispetto agli animali allevati in cattività è che in natura la sua colorazione è… incolore, mentre l’uomo ne ha selezionate diverse colorazioni.

La colorazione blu è sicuramente la più famosa al mondo.

Il cherax ha la particolarità di essere dotato di 10 zampe, 2 delle quali sono dotate di chele potentissime e affilate. Possiede occhi dal colore nero intenso e una coda dalla forte muscolatura che gli consente di nuotare in maniera ottimale. Per nutrirsi usa le chele anche come fossero delle posate.

L’acquario ideale per il suo allevamento

L’acquario ideale deve essere di 100 litri per ogni singolo esemplare, ci sono persone che tengono più esemplari di questo crostaceo nella stessa vasca ma in questo caso bisogna optare per acquari decisamente più grandi.

Vista la sua natura predatoria vi sconsiglio vivamente di inserire pesci nella sua vasca, infatti i pesci avrebbero sicuramente vita breve.

Il Gambero cherax è spettacolare, peccato voglia un acquario solo per lui

Gli unici pesci che potrebbero convivere con lui sono grossi esemplari di ciclidi, però se non fosse strettamente necessario sarebbe molto meglio scegliere di ospitare il solo crostaceo. L’acquario dovrebbe essere ricco di nascondigli e non dovrebbero mai mancare rocce e legni.

Per quanto riguarda le piante si potrà optare per piante epifite e per della Vallisneria spiralis o gigantea sullo sfondo.

Sarà importante in ogni caso lasciare al Gambero cherax spazio libero, di conseguenza non esagerate con la piantumazione.

Il Gambero cherax è spettacolare, peccato voglia un acquario solo per lui

Alimentazione

L’alimentazione ideale dovrebbe essere composta da pezzi di pesce, cyclops, chironomus rossi e bianchi.

Il Gambero cherax è spettacolare, peccato voglia un acquario solo per lui

Conclusioni

Consiglio il Gambero cherax solo a veri appassionati della specie, infatti se si dovesse cominciare a riempire l’acquario di pesci il risultato sarà sicuramente catastrofico, vista la naturale indole del crostaceo.

Quindi se non siete disposti a rinunciare ai pesci lasciate perdere l’allevamento di questo bellissimo Gambero cherax.