REPORTAGE

Pet Expo & Show 2018 a Bologna: Editoriale


Noi siamo stati al sabato mattino, e soprattutto all’apertura l’afflusso di persone ci è sembrato molto limitato. Non sappiamo come sia andata domenica, ma la nostra percezione è che il numero di persone sia stato inferiore alle attese, anche se l’organizzazione dell’evento ci ha detto esserci state 15.000 persone. A noi non risulta un numero credibile, onestamente, anche avendo parlato con alcuni allestitori. Ma, dobbiamo dirlo, non è il primo evento in cui la nostra prospettiva è diversa da quella ufficiale.

D’altronde per la parte acquariofila il numero di stand era limitato. Per il marino era presente il solo Easy Fish, con una unica vasca per la vendita di coralli, ma, finalmente, anche con diverse vasche per la vendita di pesci, cosa piuttosto inusuale, oltre ad una vasca con anemoni.

Acquario di coralli allo stand Easy Fish al Pet Expo & Show a BolognaPurtroppo un solo stand, per quanto ben fatto, non invoglia il pubblico marino ad intervenire. Come però abbiamo già detto parleremo dello stand di Luca in un articolo separato, per farvi vedere in dettaglio coralli e pesci.

Per il resto l’impressione è stata di avere diversi animali in mostra, discus, caridine, carpe koi, River Monster, ma di non avere poi la scelta su più stand.

Per quello che riguarda le aziende invece, erano presenti ed abbiamo visitato con piacere Eschematteo, Newa, Elos e Prodac.

Eschematteo

Lo stand Eschematteo al Pet Expo & Show a BolognaLo stand Eschematteo era presenta con i mangimi Vitalis di cui abbiamo parlato spesso su DaniReef (articoli).

Newa

Lo stand Newa al Pet Expo & Show a Bologna

Abbiamo incontrato Newa che aveva allestito anche tre piccoli mini acquari, un nanoreef e due acquari di acqua dolce. Molto carini da vedere come potete vedere sotto.

Elos

Lo stand Elos al Pet Expo & Show a Bologna

Elos aveva in mostra i propri spettacolari acquari, ed abbiamo avuto l’occasione di fare quattro chiacchiere con Nicola Gandini, proprietario dell’azienda. Sarebbe stata una buona occasione per incontrare e conoscere anche la figlia Carlotta Gandini, che si sta occupando sempre di più dell’azienda, ma che purtroppo non è potuta essere presente per un problema dell’ultimo minuto. Ma siamo sicuri che non mancheranno ulteriori occasioni.

La cosa che ci è piaciuta di più, ovviamente, è stato l’aquascaping.

Prodac

Lo stand Prodac al Pet Expo & Show a BolognaProdac era presente con il responsabile vendite Stefano Ara, e finalmente ho avuto il piacere di conoscere Michele Moro, responsabile comunicazione dell’azienda, che ha portato in poco tempo l’azienda a primeggiare sui canali social.

Lo stand Prodac al Pet Expo & Show a BolognaDue gli acquari allestiti presenti, entrambi di acqua dolce.

Acquario istruzioni per l’uso

Presente anche il gruppo facebook A.I.U. – Acquario istruzioni per l’uso (link diretto) con una piccola isola e diversi acquari in mostra.

A corollario erano presenti alcuni negozi di vendita fra cui ricordiamo

Afromaniacs di Walter Parzini

L’amico Walter Parzini aveva un’isola piuttosto grande dove mostrare alcuni acquari di ciclidi africani e prodotti

Aquarium Lab

Il negozio Aquarium Lab era presente con un angolo dedicato alla nuova azienda Alxyon di cui parleremo in un articolo separato per presentarvi i loro prodotti.

Era presente anche un acquario allestito di acqua dolce, e noi, fedeli alla nostra linea editoriale, ve lo facciamo vedere.

Acquario di acqua dolce presso lo stand AquariumLab al Pet Expo & Show a Bologna

Gardens & Koi

Presente anche il negozio Gardens & Koi con proposte oltre che su Carpe Koi ed accessori, anche di GoldFish.

Lo stand Gardens & Koi al Pet Expo & Show a Bologna

Vediamo in dettaglio anche alcuni animali in esposizione e vendita.

River Monster Italia

Lo stand River Monster Italia al Pet Expo & Show a Bologna

Bellissimo come sempre lo stand River Monster Italia, con un acquario enorme, anche per i nostri standard marini, dove era possibile vedere un bellissimo Arowana gold, così come altri pesci poco comuni nelle nostre latitudini.

Complimenti in ogni caso a tutti i presenti. La manifestazione ha avuto luci ed ombre. Belli gli animali, ma poca la scelta e pochi gli stand.

Ci scusiamo sin da ora se abbiamo omesso od ometteremo, involontariamente, di parlare di qualcuno che invece era presente, siamo pronti a ricordare tutti quelli che non sono stati citati, ci basta una vostra comunicazione in merito.

I nostri commenti

Il mio punto di vista è ovviamente annegato in queste due pagine di articolo che abbiamo dedicato come Editoriale al Pet Expo & Show 2018. Ma vediamo anche il punto di Carlo che ha visitato la fiera assieme a me.

Carlo Gianfico

Comunque cosa dire sulla fiera, che noi acquariofili marini siamo una specie in via di estinzione? Apparte gli scherzi, la manifestazione è stata carina, il padiglione degli acquari non era male visivamente, però pochi prodotti e pochissimi animali. Dipende molto dalle aspettative che uno ha, in generale direi che se uno ha figli e vuole farsi un giro a vedere due animali ci può stare, per noi appassionati del settore non vale la pena.

E voi, cosa ne pensate? Come avete visto la fiera? Siete in linea con i nostri commenti? Ogni vostro commento riceverà una nostra risposta… e magari potrebbe servire per la futura organizzazione dell’evento.

I nostri approfondimenti

In futuro scriveremo, come abbiamo anticipato, diversi articoli di approfondimento che troverete linkati qui di seguito, segnatevi quindi questa pagina e tornate a visitarla spesso!