REPORTAGE

Esposizione Goldfish Petsfestival 2018 con incredibili esemplari di ogni tipo di pesce rosso


Lo stand Goldfish devo ammettere che sia stato uno di quelli che mi ha maggiormente colpito, sia per l’organizzazione che per l’esposizione di meravigliosi Carassius auratus: pesce rosso in italiano, goldfish in inglese.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Lo stand Goldfish è stato curato dallo staff della Mangrovia, che ha curato la selezione degli esemplari e la disposizione degli allestimenti, di Amtra che è stato sponsor tecnico per le fornitura di acquari e materiali e del PetsFestival stesso che ha messo gli allestimenti.

Era possibile ammirare l’esposizione attraverso un percorso dai colori chiari che divideva l’esposizione dei GoldFish dalla fiera stessa. In questo modo si entrava come in un angolo ovattato dove si poteva girare indisturbati ed osservare in tutta calma gli animali esposti.

I pesci erano davvero belli, e, a nostro modesto avviso, rispetto allo scorso anno si è migliorati nell’esposizione globale, sebbene vi siano anche delle migliorie che si potrebbero attuare in futuro. Perché le vasche avrebbero dovuto avere uno sfondo nero, in modo da non essere disturbati dai cavi e cavetti retrostanti, e magari la stessa esposizione sarebbe dovuta essere invece con colori scuri, che avrebbero fatto risaltare oltre modo i colori di questi simpatici pesci. Chissà che il prossimo anno non si riesca ad andare in questa direzione, magari anche chiudendo il soffitto stesso in modo da essere ancora più isolati dal mondo esterno.

All’interno dello stand Goldfish erano allestiti degli acquari e in ognuno di essi vi erano degli splendidi esemplari di diversa forma e colorazione di Carassius auratus.

Questo stand si caratterizzava per gli stupendi colori che i pesci rossi ci donano, molto apprezzato anche dai più piccoli; dovuto forse anche al mitico Cleo che è presente nella versione del cartone animato “Pinocchio” della Walt Disney del 1940.

Fenomeno che si è ripetuto con il film ” Alla ricerca di Nemo” del 2003 dove i protagonisti erano un Amphiprion ocellaris Marlin ed un Paracanthurus hepatus Dory che vanno appunto alla ricerca di Nemo il figlio di Marlin.

Accantonata la parentesi cinematografica e ritornando a noi, lo stand Goldfish era veramente spettacolare, forse perché sono molto affezionato a questi pesci e mi dispiace che il pesce rosso sia conosciuto dai più come il pesce che si compra nelle fiere di paese.

Il Carassius auratus è un monumento dell’acquariofilia mondiale, infatti il pesce rosso è stato uno dei primi pesci allevato a scopo ornamentale in Cina dal X secolo d.C.  e uno dei primi se non il primo in assoluto ad essere arrivato in Europa come pesce ornamentale nel XVII secolo d.C..

Quindi bisognerebbe portare rispetto a questo stupendo animale.

Nello stand Goldfish erano presenti tante varietà come: Ryukin, Black moor, Ranchu, Fantail, Testa di leone, Oranda, Chicco di riso, Butterfly

Insomma per gli amanti della specie una vera e propria goduria per gli occhi, gli esemplari erano veramente magnifici. Voglio ringraziare i membri dello stand Goldfish per averci dato la possibilità di osservare questi pesci meravigliosi.

Tutti gli acquari Goldfish

Qui di seguito vi facciamo vedere tutti i 16 acquari allestiti, prima di farvi vedere nella sezione successiva tutti i pesci più belli.

E tutti i pesci protagonisti

Ed ora tutti i tipi di pesci rappresentati. Inutile dire che a tutto schermo i pesci rendono molto di più. Inoltre per ogni pesce è possibile vedere il genere.

Riferimenti

Potete leggere il nostro editoriale del PetsFestival 2018 in questo articolo dove troverete anche l’elenco di tutti gli altri stand che abbiamo, sino ad oggi, visitato e commentato. Mentre potete conoscere meglio La Mangrovia nella loro pagina facebook e visitare anche il sito dello sponsor tecnico AMTRA.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.