NEWS

Un raro filmato del “polpo dumbo”, il polpo con le orecchie


Polpo dumbo Opisthoteuthis californianaI biologi marini hanno ripreso un raro “polpo dumbo” con le sue protuberanze che ricordano le orecchie dell’iconico elefante della Walt Disney.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

L’animale è stato avvistato martedì scorso dagli scienziati del NOAA, la National Oceanic and Atmospheric Administration, grazie al veicolo remoto senza equipaggio Hercules come parte di una spedizione della nave di ricerca marina Nautilus.

La nave di 63 metri è gestita dall’Ocean Exploration Trust, un gruppo no-profit fondato nel 2008 da Robert Ballard, noto per la sua scoperta del Titanic nel 1980.

Il polpo è stato avvistato nei pressi del Davidson Seamount (vulcano sottomarino situato al largo della costa della California centrale) nel Santuario Marino Nazionale di Monterey Bay, al largo della costa della California.

Classificazione tassonomica

  • Dominio: Eukaryota
  • Regno: Animalia
  • Sottoregno: Eumetazoa
  • Superphylum: Protostomia
  • Phylum: Mollusca
  • Subphylum: Conchifera
  • Classe: Cephalopoda
    • Sottoclasse: Coleoidea
      • Superordine: Octopodiformes
        • Ordine: Octopoda
          • Sottordine: Cirrina
            • Famiglia: Opisthoteuthidae
              • Genere: Opisthoteuthis
                • Specie: O. californiana

Il bellissimo video del Opisthoteuthis californiana

Polpo dumbo Opisthoteuthis californiana

Il soprannome di questo polpo deriva da un paio di protuberanze arrotondate che ricordano le orecchie del famoso elefante volante della Disney.

Per nuotare, sbattono le protuberanze a forma di orecchio e possono muoversi facilmente in qualsiasi direzione. Possono anche strisciare lungo il fondo del mare con i loro otto tentacoli.

Sono stati avvistati a largo della California, dell’Australia, della Nuova Zelanda, dell’Oregon, delle Filippine e del New England. La maggior parte sono lunghi circa un metro e mezzo, anche se il più grande mai trovato è lungo quasi 1,80 m. Il polpo avvistato martedì era lungo 60 cm.

Ha affermato il biologo marino Chad King, uno specialista di ricerca del Monterey Bay National Marine Sanctuary e capo scienziato della spedizione: “Vivono in tutto il mondo, ma in acque molto profonde. Non li incontri quando fai immersioni o nuoti in spiaggia. È stata una grande interazione“.

Avvistare e riprendere il polpo dumbo, il cui nome scientifico è Opisthoteuthis californiana, è raro, e questo filmato  già bello di per se, è arricchito ulteriormente dai commenti live dei ricercatori: “Diventerai famoso“, dice uno degli scienziati, sapendo che questo tipo di filmati che presentano creature schive e rare diventano facilmente virali sui social.

Davidson Seamount

Situato a circa 129 chilometri a sud-ovest di Monterey, in California, questo inattivo habitat vulcanico è uno dei fondali marini maggiormente conosciuto nelle acque degli Stati Uniti. Si estende per 42 chilometri di lunghezza e 13 chilometri di larghezza. In un paesaggio marino normalmente piatto, questo vulcano inattivo misura 2.280 metri di altezza dalla base alla cresta (l’apice del vulcano rimane a 1.250 metri sotto la superficie.)

Conclusioni

Negli ultimi mesi, il Nautilus ha esplorato aree oceaniche al largo della British Columbia, Washington e Hawaii. Dopo una sosta a San Diego, la nave continuerà a esplorare le acque al largo di Monterey Bay fino a mercoledì 31 ottobre 2018, per poi dirigersi il mese prossimo nelle Channel Islands  al largo della California meridionale.

Da sapere: polpo o polipo?

Il polpo o piovra è un cefalopode dell’ordine Octopoda, che non deve essere confuso col polipo che invece è, ad esempio, l’animale (appartenente agli Cnidari) che dà origine al corallo.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.