NEWS

Sky Ocean Rescue. Sky contro la plastica negli oceani


Sky ha iniziato una campagna di forte sensibilizzazione contro la plastica negli oceani, la cosa ci ha stupito non poco, e quindi siamo qui per parlarvene.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo
La campagna di Sky è iniziata un anno fa con il nome di Sky Ocean Rescue – Un mare da salvare. L’iniziativa si inquadra all’interno del bilancio di sostenibilità di Sky, e, secondo la nota stampa, ha gia coinvolto milioni di persone. Sensibilizzandole sul tema della salvaguardia degli oceani minacciati dalla plastica, dall’eccessivo sfruttamento delle risorse ittiche e dalla perdita della biodiversità.

Le iniziative fatte sono state tante, tutte volte a far vedere come piccoli gesti quotidiani possano, alla lunga, fare la differenza. Sono state presentate inchieste ed approfondimenti sui vari canali Sky e diversi documentari come “A Plastic Tide” e “A Plastic Whale“.

Sky si sta quindi impegnando in primissima persona per ridurre l’utilizzo di plastica monouso. Cosa che dovremmo fare anche noi. Nei prossimi mesi Sky lancerà l’Ocean Rescue Innovation Fund, un fondo d’investimento con l’obiettivo di supportare idee, imprese e start-up che siano innovative nello sviluppo di nuove tecnologie per eliminare le plastiche monouso. Inoltre lancerà anche la NatGeo/Sky Ocean Rescue Scholarship, per dare la possibilità a giovani ricercatori di sviluppare progetti per la salvaguardia degli oceani, nonché azioni dirette e concrete a favore delle Aree Marine protette anche attraverso attività di volontariato.

Fai la differenza

Ci vuole poco per fare la differenza, piccole azioni quotidiane  possono portare grandi cambiamenti

Usa meno la plastica: Riduci il consumo di materiali usa e getta di plastica, utilizzando bottiglie riciclabili, o portando il tuo sacchetto quando vai a fare la spesa. Cerca inoltre di non usare prodotti che contengano microgranuli di plastica.

Dai una mano:  Esistono molti modi per sostenere le organizzazioni che si impegnano per salvaguardare i nostri mari. Puoi collaborare con loro e aiutare a pulire le spiagge insieme con gli amici, puoi firmare petizioni o contribuire alle loro raccolte fondi.

Scegli il pesce sostenibile:  Visita il sito Mr. GoodFish (sito non in italiano). Per conoscere quali pesci mangiare nell’arco dell’anno, avere i consigli più aggiornati e scoprire le ricette più golose. (Anche se la visita del sito è stata abbastanza deludente in quanto non sembra proprio calato nella realtà italiana. ndr.).

Scopri di più su www.skyoceanrescue.it e tg24.sky.it/ambiente/sky-un-mare-da-salvare.html


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.