REPORTAGE

Interzoo 2018: Teco punta al risparmio energetico e ai refrigeratori su internet


Interzoo 2018: refrigeratori TECO a confrontoLo stand Teco ci aspettava con una sorpresa. Tre refrigeratori a confronto per vedere le differenze nei costi a confronto.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Questa è stata la prima cosa che abbiamo notato presso lo stand dell’azienda ravennate. Tre refrigeratori, di cui uno era quello precedente che ben conoscevo per averlo avuto in casa e per averlo recensito diversi anni fa. Addirittura nel 2010. Per curiosità potete rileggere la recensione del TR15 in questa pagina fratello del TR20 in mostra.

I tre refrigeratori, TK 1000 con ventola elettronica, Tk 1000 e TR20 sono stati collegati al medesimo acquario, quindi con la medesima temperatura. E venivano accesi contemporaneamente per abbassarne la temperatura. Dopo il periodo di warm-up, quando i refrigeratori funzionavano, si poteva apprezzare la differenza di efficienza fra loro, pur avendo tutti la stessa capacità frigorifera.

La differenza grossa, come era da aspettarsi, era fra i fratelli TK e la vecchia serie. Il COP infatti è profondamente diverso. Si passa da 1,5 a 2 a 2,2. Il COP, dall’inglese Coefficient of Performance, indica la quantità di calore asportato in un sistema rispetto al lavoro impiegato.

Interzoo 2018: refrigeratori TECO a confrontoIn pratica dai 420 watt del TR20 si passa ai 302 del TK 1000 ed ai 283 del TK 1000 con ventola elettronica. La resa in raffreddamento è di 630 watt per il TR20, e 604 e 622 rispettivamente per i due TK. La differenza è incredibile e sotto abbiamo fotografato i due display dei misuratori di corrente.

La tabella preparata da Teco era lì a ricordarci cosa questo volesse dire. Su 12 ore di lavoro al giorno c’è un risparmio di 48 kWh al mese. E devo dire che le stime con il costo dell’energia a 0,22 che ha usato Teco sono fin troppo conservative. Visto che personalmente ho visto contratti che arrivano anche a 0,27/0,28 euro per kwh.

La novità del 2018 è Teconnect per collegare i refrigeratori ad internet

La vera novità del 2018 però è rappresentata da Teconnect. Un dispositivo da collegare ai refrigeratori Teco predisposti, quindi non a quelli vecchi per intenderci, che tramite una app permette di controllare il proprio refrigeratore, visualizzare la temperatura e vedere diversi grafici dell’andamento della temperatura in acquario.

Interzoo 2018: Teconnect per collegare i refrigeratori ad internet

Qui sopra vediamo il dispositivo da collegare al refrigeratore, che è magnetico e quindi si può attaccare ovunque sullo chassis.

Qui si può vedere come si agganci con un cavetto al refrigeratore stesso, e che la mancanza di quella porta, per ovvi motivi, non ne permetta il collegamento con i refrigeratori più vecchi.

Sul nostro device si può vedere direttamente il display del refrigeratore, che funziona con la stessa logica del refrigeratore stesso. In questo modo l’utente non è disorientato e può lavorarci come fosse fisicamente davanti al refrigeratore.

Una aggiunta sicuramente non indispensabile ma che amplia la versatilità del refrigeratore. Ed infatti a me dispiace non poterlo implementare nel mio senza doverlo cambiare… E’ una caratteristica che mi piacerebbe molto avere.

Interzoo 2018: Teco Tk150

Bhè certo che il mio è il piccolo TK 150 (recensione) che vedete qui sopra. ma chissà che in futuro…

Lo stand Teco e la nuova sede

Lo stand era particolarmente ampio, come ci ha abituato, e questa volta aveva da mostrarci un’altra delle novità importanti di questo importante anno per Teco.

Sullo sfondo infatti è possibile vedere la nuova sede dove Teco si è appena trasferita. E’ a Ravenna, non troppo distante dalla vecchia sede, ma completamente nuova ed all’avanguardia. E giustamente era in evidenza nel grande stand Teco.

ATM – Acrylic Tank Manufacturing

Parte dello stand era occupato da ATM, il produttore americano di cui Teco è diventato distributore in Europa, ad eccezione dell’Inghilterra, due anni fa.

Interzoo 2018: prodotti ATM presso lo stand TecoNoi negli ultimi mesi stiamo provando diversi loro prodotti e per quel poco che possiamo dire, sono prodotti che ci piacciono.

Interzoo 2018: prodotti ATM presso lo stand Teco

Riferimenti

Per ulteriori riferimenti sui prodotti Teco vi indirizziamo al sito ufficiale. la stessa cosa facciamo per ATM. Vi invitiamo inoltre a leggere il nostro Editoriale sulla fiera per conoscere il nostro punto di vista su questa Edizione dell’Interzoo 2018 e per consultare i link di tutti gli articoli dedicati agli stand visitati sino ad oggi:

Massimo Turci e Rosaria Taverna di Teco con DaniReef


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.