REPORTAGE

Interzoo 2018: Sicce presenta pompe nuove di ogni tipo


Interzoo 2018: stand sicce 2018Siamo partiti ieri con il nostro editoriale sull’Interzoo 2018 (che potete rileggere cliccando qui) e cominciamo oggi a parlare degli stand che abbiamo visitato. Iniziamo parlandovi dell’italianissima Sicce che ha presentato tantissime nuove pompe, in ogni campo conosciuto.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Accolti da Gloria Ceccon abbiamo apprezzato il bellissimo stand versione 2018, di cui in apertura potete vedere un ampio stralcio. Non è stato facile scegliere la foto di apertura, se puntare sui prodotti, sulle persone o su una delle tante foto dello stand. Lo spazio infatti era enorme, sebbene in condivisione con Seachem di cui Sicce è diventato distributore in Italia qualche anno fa (qui la presentazione durante un Sicce Open House), ed i richiami al film Matrix dei fratelli Wachowski a me personalmente ha fatto impazzire.

Ma ovviamente non siamo qui solo per parlare dell’architettura dello stand per quanto bellissima, ma siamo qui per farvi vedere e conoscere tutti i nuovi prodotti presentati.

Le nuove pompe di movimento Sicce XStream SDC

Iniziamo raccontandovi e facendovi vedere le nuove pompe di movimento Sicce XStream SDC, che hanno evoluto il concetto partito con la Sicce XStream-E (recensione) di cui abbiamo parlato tre anni fa.

Pompe di movimento Sicce XStream SDC

Aggiornate con il nuovo controller presentato con le pompe di movimento e con le pompe di schiumazione, sono notevolmente migliorate rispetto alla vecchia versione.

Dati Tecnici Sicce XStream SDC

  Versione Italiana Versione Americana
Tensione  12 V  12 V
Portata  1.000 – 8.500 l/h  270 – 2250 US gph
Dimensioni consigliate acquario  30 – 600 litri  8 – 160 US gal
Massimo consumo  12 watt  12 watt

Pompe di movimento Sicce XStream SDC

Le dimensioni e la fattura sono praticamente identiche alle già citate Sicce XStream-E, così come la portata massima. Mentre la portata minima passa da 3.000 a 1.000 l/h rendendo la pompa molto più versatile. Inoltre la differenza sostanziale è l’adozione della nuova logica e del nuovo controller, senza dimenticare i consumi notevolmente più bassi.

Si aggiunge quindi la possibilità di operare via cloud, e si aggiunge un modo migliore di gestire le proprie pompe. Come bonus c’è la possibilità di avere un controller di temperatura inserito nella pompa che misura costantemente la temperatura dell’acquario.

La famiglia delle pompe di risalita Syncra SDC si amplia

A far compagnia alla 7.0 (qui la nostra presentazione) ed alla 9.0 arriva oggi la sorella più piccola, la Syncra SDC 6.0.

Pompe di risalita Sicce Syncra SDC

Parliamo di una pompa di risalita che va da 2.000 a 5.500 l/h, da 24 volt, con prevalenza compresa fra 1 e 3,5 metri e consumo fra 10 e 40 watt.

Pompe di risalita Sicce Syncra SDC 5.5Sicce aveva poi inserito nello stand le tre pompe in tre piccoli acquari per far vedere le potenze a confronto, come possiamo vedere nella foto seguente:

Pompe di risalita Sicce Syncra SDC a confrontoOvviamente la 6.0 eredita il ContrAll delle due sorelle maggiori e beneficia quindi del controllo cloud e di tutte le regolazioni che tramite esso si possono fare.

L’articolo continua a pagina 2 con le pompe di schiumazione, le pompe di risalita ADV ed altre foto.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.