NEWS

2 pesci pagliaccio curati chirurgicamente per un tumore – video


2 pesci pagliaccio operati per un tumore alla boccaE’ passato un po’ di tempo da quando avevamo sentito una storia simile, che questa volta si è ripetuta in Brasile. 2 pesci pagliaccio, Amphiprion ocellaris, sono stati operati per l’asportazione di un tumore.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Grazie ad Advanced Aquarist che non smette mai di darci informazioni interessanti, abbiamo infatti appreso di questa storia. Chiariamo subito una cosa, per operare i due pesci ci sono voluti 460 dollari circa per pesce. Una cifra che, se consideriamo i pesci come mere “cose“, non è giustificabile.

Ma i pesci sono animali di compagnia, sebbene sui generis, e per loro possiamo arrivare a voler spendere anche molto di più.

I dettagli dell’operazione sul tumore dei 2 pesci pagliaccio

I pesci sono arrivati alla clinica di San Paolo in Brasile fortemente debilitati, perché il tumore alla bocca non ha permesso loro di mangiare nelle ultime settimane. La clinica ha accettato i rischi dell’operazione ed ha approntato una sala operatoria per l’occasione.

I pesci sono stati anestetizzati ed operati per la rimozione del tumore. L’operazione in se ha avuto una durata di 15 minuti per ogni pesce. In seguito i pesci sono stati posti in un acquario per poterli monitorare al meglio. E’ stato somministrato antibiotico, che assieme all’azione dell’acqua salata, sembra aver aiutato gli Amphiprion ocellaris a fare un ottimo decorso postoperatorio.

Il tumore è stato asportato dal dottore veterinario Alessandro Bijjeni alla sua prima operazione del genere, ed è stato inviato per analisi.

Qui di seguito potete vedere l’interessantissimo video dell’operazione.

Il comunicato della clinica veterinaria

La clinica in seguito ha diramato un comunicato che vi riportiamo in inglese:

Great challenge day!

If we said that we operate fish everyday it would be a tremendous lie. If we say that our anesthetist does this daily it would be another lie. If we say that fish attendance is an ordinary day… you already know, one more lie.

But we prepare for challenges everyday. The Veterinary Medicine needs that. The animals need that, no matter the species.

It was challenging? Yes, very much… We prepared for that? A lot… Are we satisfied? Even more. We are satisfied at our dedication and ward work to make it work.

Congratulations to the owners, that accepted this challenge with us and also to all our team (William Petroni, Leal Kamal Filho, André Levy Heer), who strives and commit daily to this profession and passion. To us the Veterinary Medicine is much more than a job, it is a lifestyle. IT’S OUR LIFE.

We always say that out mission is not to save all who come to us, but it is to dedicate ourselves to the maximum, to give our best, to seek knowledge every day and thus, to try to really solve problems.

The Exotic Pets veterinary clinic is far from perfect, it is far from being the best, it is far of a lot of things… but we are sure that we are near to our goals with the certainty that we are always trying the best for those who trust us.

Sometimes the owners even seek help but for the lack of professionals that do that kind of surgery, they give up.

Si ringrazia il blog brasiliano AquaA3 per il servizio originale.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.