NEWS

Bacto: batteri Colombo per la maturazione ed il mantenimento dell’acquario


Colombo Bacto: batteri per acquari mariniBacto sono i batteri che Colombo propone per l’avvio dell’acquario marino e per il mantenimento del ciclo biologico dell’azoto.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Come tutti noi sappiamo, o dovremmo sapere, il ciclo biologico dell’azoto comprende tutte quelle trasformazioni che portano l’ammoniaca (o più correttamente lo ione ammonio) ad essere convertita in nitrito, poi in nitrato fino ad arrivare alla conversione finale in ossigeno e azoto.

Il motore di questa trasformazione è costituito dai batteri. Batteri che quindi devono essere somministrati nel momento dell’allestimento del sistema acquario, e che devono essere continuamente aggiunti per mantenerne stabile la popolazione batterica. La somministrazione esterna è valida soprattutto per evitare che in acquario si formi una monocultura dove alcuni ceppi batterici sopravvivano a scapito di altri. L’aggiunta sistematica di batteri esterni aiuta a scongiurare questa convergenza, mantenendo una diversità batterica fondamentale per la gestione di un acquario.

Colombo Bacto

Colombo propone quindi Bacto come miscela di batteri atti a costruire ed incentivare il ciclo dell’azoto, e per mantenerlo attivo nel tempo. I batteri proposti sono indicati, secondo il produttore, specificamente per l’acquario marino. Il prodotto è liquido e semplice da dosare.

Batteri

Batteri

Come da tradizione Colombo il colore richiamato dalla confezione è il giallo che ricorda direttamente il test dell’ammoniaca. In modo da correlare velocemente i due prodotti. Inoltre fa parte della linea Start, che in casa Colombo identifica i test da fare durante il primo allestimento, ovvero pH, Kh, Ammoniaca e Nitriti.

Costi e dosaggio di Colombo Bacto

Colombo Bacto viene venduto in due confezioni. Una da 500 ml a 16,95 euro ed una da 1.000 ml a 24,30 euro. Il prezzo al litro è ovviamente a favore della confezione maggiore, con 24 euro/litro contro 34 euro/litro della confezione più piccola. Onestamente io andrei direttamente sulla confezione più grande che dura il doppio ma costa solo poco meno del 50% in più.

Il dosaggio raccomandato si diversifica se parliamo di primo allestimento o di semplice mantenimento. Nel caso di allestimento si consiglia di somministrare 1 ml ogni 5 litri 2 volte a settimana per 5 settimane. Per un ipotetico acquario da 300 litri vuol dire 60 ml 2 volte a settimana, ovvero 600 ml per tutto il ciclo della maturazione.

Il mantenimento invece è meno oneroso, essendo sufficiente sempre 1 ml ogni 5 litri, ma una sola volta a settimana.

Con un acquario di 100 litri da allestire avremmo una durata di 20 settimane con la confezione piccola e di ben 45 con la confezione grande, quasi 11 mesi! Per un acquario di 300 litri i numeri invece si riducono, e la confezione piccola non basta a finire il ciclo di primo allestimento. Quella grande arriva invece a 11 settimane. Ovviamente in solo mantenimento i numeri si dilatano.

Per qualsiasi domanda i commenti sono a vostra disposizione, così come tutti i nostri canali social.


Rispondi