ARTICOLI

Zetlight UFO ZE-8000 – le nostre rilevazioni della plafoniera extraterrestre


Zetlight UFO ZE-8000 – le nostre rilevazioni

Come è nostro solito abbiamo potuto fare un po’ di misurazioni tramite la sonda del sistema Seneye Reef che abbiamo recensito tempo fa, il cui software è stato aggiornato ultimamente e permette la rilevazione di lux, PAR e PUR.

Abbiamo provveduto a fare cinque misurazioni, tutte al centro della plafoniera. Per uniformità con tutte le altre misurazioni fatte, ci siamo posti con la sonda a 20 cm di distanza dalla plafoniera. In questa configurazione in pratica abbiamo misurato la potenza massima espressa dalla plafoniera. Poi la potenza massima espressa da ognuno dei quattro canali. Abbiamo anche misurato la potenza assorbita ed il cos(fi).

Come si può vedere dal grafico le misurazioni ottenute sono state

  • PAR: 791
  • Lux: 29.193
  • PUR: 74%

Vediamo invece i 4 canali presi singolarmente:

Canale Gradazione PAR LUX PUR Consumo
 Canale A    391  14.437  65%  47,94 w
 Canale B    556  20.524  82%  53,41 w
 Canale C    60  2.239  89%  8,29 w
 Canale D    60  2.230  59%  10,4 w
 Tutti i Canali    791  29.193  74%  91,5 w

.

E’ facile notare dalla tabella che il maggior contributo per i PAR ed i Lux è il secondo canale, seguito a ruota dal primo. Gli ultimi due canali invece contribuiscono poco.

Una cosa sono sicuro non abbiate notato. I canali presi singolarmente esprimono maggior potenza che presi tutti assieme. Quasi che il particolare chip adottato non riesca a spingere tutti i led al massimo, oppure analogamente a come fatto dalle AquaIllumination HD si può togliere parte della potenza da un canale per darlo all’altro.

Consumo

La rilevazione del consumo istantaneo è stato reso possibile grazie all’utilizzo del comodo strumento RCE PM600 che è in grado di misurare anche il Cos(fi) (o sfasamento). Il risultato viene fornito direttamente in watt.

Il calcolo della corrente assorbita massima e quindi della potenza risulta essere 91,50 watt.

Un valore praticamente coincidente con quello dichiarato di 96 w (-4,6%)  che potrebbe anche essere dovuto ad un diverso regime di rotazione della ventola.

La comparazione con le altre plafoniere in commercio

Il discorso deve essere inquadrato anche sulla scorta delle misurazioni precedenti fatte su plafoniere comparabili. Soprattutto possiamo confrontare il valore con la Philips CoralCare (articolo) la GNC 466 (recensione) e la Maxspect Ethereal (articolo). La Philips ha fatto registrare 1.496 PAR e 55.230 Lux, la GNC 696 PAR e 25.697 Lux mentre l’Ethereal 689 PAR e 25.440 Lux. La Zetlight UFO ha una distribuzione della luce meno ampia rispetto a tutte le plafoniere che stiamo prendendo a paragone. Quindi la copertura sarà minore a parità di tutte le altre condizioni.

Stando a questi valori siamo su valori ottimi di Lux per Watt, ma dobbiamo ricordarci che stiamo parlando di una plafoniera a singolo cluster. Con tutti i led concentrati nello stesso punto.

Plafoniera PAR LUX Watt Prezzo Lux/watt euro per watt
 GNC 466  696   25.697  120  1.400 euro  214  11,7
 Philips CoralCare  1.496  55.230  190  749 euro  291  3,9
 Maxspect Ethereal  689  25.440  130  500 euro  196  3,8
 Zetlight UFO ZE-8000
 791  29.193  91,5  500 euro  319  5,5

.

In pratica, strumenti alla mano, i lux per watt sono superiori anche alla Philips CoralCare, ma la resa sulla superficie sarà ottimale solo al centro. La copertura ottimale secondo noi è quella di un’area di 40×40 cm per coralli duri SPS.

Il confronto invece con una Radion G2 PRO, qui la nostra recensione, la più recente Radion che abbiamo potuto provare, ci porta a centro plafoniera un valore di 2.117 PAR, 78.049 Lux ed un PUR del 72%. I valori molto più alti però non debbono far dimenticare che le Radion sono plafoniere a Cluster, e quindi con un valore molto alto a centro plafoniera, ma decadono rapidamente in tutti gli altri contesti a differenze di plafoniere più distribuite. In questo caso il confronto è impietoso in effetti. Con una resa della Zetlight Ufo di praticamente un terzo rispetto ad una Radion di 2 generazioni di prodotti più vecchia.

A quel punto sono filosofie costruttive che si possono o meno preferire.

Costi di Mantenimento

La Zetlight UFO ZE-8000 costa 500 euro.

La potenza assorbita abbiamo visto essere pari a 91,5 watt, quindi un rapporto di costo/watt pari a circa  5,5 euro per ogni watt. Per fare un paragone con le altre plafoniere che abbiamo avuto per le mani basta far riferimento alla tabella seguente.

Plafoniera Prezzo Consumo Rapporto euro per watt  
Maxspect Ethereal 500 euro 126 watt 4,0 euro per watt Test
Philips Coralcare 749 euro 190 watt 3,9 euro per watt Test
Radion XR30w G2 PRO
790 euro 170 watt 4,7 euro per watt Recensione
Radion XR30w G4 PRO 915 euro 190 watt 4,8 euro per watt Articolo
OceanLed Sunrise 600 870 euro 180 watt 4,8 euro per watt Test
Radion XR30w G2 690 euro 140 watt 4,9 euro per watt Recensione
Radion XR30w G4 760 euro 150 watt 5,1 euro per watt Articolo
Zetlight UFO ZE-8000 500 euro 91,5 watt 5,5 euro per watt  
CEAB Slide & Led 2.700 euro 275 watt 9,8 euro per watt Recensione
Sicce GNC 466 1.592 euro 120 watt 13,3 euro per watt Recensione

.

La plafoniera è costruita molto bene, ci piace molto la sua forma ed è leggerissima. Il costo per watt non è fra i migliori della categoria ma sprigiona un numero elevato di lux grazie al cluster concentrato. Semplice da programmare, e vedremo presto con un futuro articolo come ci sentiremmo di programmarla noi.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.