NEWS

Micro riscaldatore a disco Nisso – l’ideale per i mini reef


micro riscaldatore a disco Nisso a confronto con una manoEcco un’altra di quelle idee che potrebbe rivoluzionare il mondo dei mini reef: il micro riscaldatore a disco Nisso.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Tutti noi sappiamo che l’acquario, soprattutto quello marino, debba essere mantenuto ad una certa temperatura. Spesso però farlo non è così semplice, soprattutto negli acquari più piccoli, ovvero nei mini e nei micro reef. Questo a causa delle dimensioni importanti che i riscaldatori in vetro ed in titanio hanno. E che quindi, in un buon numero dei casi, non trovano spazio all’interno di una piccola vaschetta.

Da oggi esiste una nuova soluzione: il micro riscaldatore a disco Nisso.

Come potete vedere dalle immagini a corredo dell’articolo, il riscaldatore Nisso è un disco in ceramica che grazie all’adozione di questo materiale, assume delle dimensioni molto compatte, pur mantenendo una potenza di tutto rispetto. Ricordiamo infatti che stiamo parlando di acquari attorno ai 10 e 20 litri, cubetti fino a circa 28 cm di lato.

micro riscaldatore a disco Nisso a confronto con una mano

Caratteristiche Tecniche Micro Riscaldatore a Disco Nisso

Come abbiamo visto il micro riscaldatore Nisso esiste in due taglie, da 10 e 20 watt. Entrambi sono presettati per mantenere una temperatura di 26 gradi, e funzionano a corrente continua. Il costo, in Cina, sembra essere circa 3,470 yuan il piccolo e 3,980 yuan il grande, ovvero al cambio attuale circa mezzo euroReefBuilders, da cui abbiamo appreso dell’esistenza del Micro Disco, indica 38 euro. Onestamente non sappiamo se  ¥ stia a significare Yuan o Yen, visto che si usa per entrambi. Ed in un caso sono mezzo euro e nell’altro circa 40 euro. Diciamo che la cosa fa la differenza.

micro riscaldatore a disco Nisso - confezione di venditaIn attesa di un eventuale distributore italiano, si potrebbe provare ad acquistare il Micro Riscaldatore a disco Nisso presso B-Box Aquarium in Cina. Noi ovviamente non possiamo garantire nè che arrivi nè che sia funzionante. Cionondimeno l’idea ci è piaciuta molto. Voi cosa ne pensate?


Rispondi