NEWS

CIPS 2016 – il ventesimo China International Pet Show – ha aperto ieri


cips-2016Il 20esimo China International Pet Show o CIPS 2016, ha aperto ieri e continuerà fino a domenica prossima 13 novembre.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

La fiera da Pechino si è trasferita a Guangzhou, meglio conosciuta da noi occidentali come Canton. La manifestazione si terrà nello stesso complesso fieristico dove due mesi fa si è tenuta Aquarama, di cui abbiamo parlato qui. Interessante vedere come il mondo asiatico si stia accentrando a Canton, ma faremo le nostre considerazioni sulle due fiere a fondo articolo.

L’Asia sta diventando un mercato sempre più importante, come testimoniato, tra l’altro dal viaggio che Tony Vargas ci ha raccontato in occasione del MACE 2016 a Rimini. Conferenza quanto mai attuale.

Il CIPS si è tenuto per la prima volta nel 1997, con solo 86 espositori, ed a cadenza annuale è arrivato sino ad oggi con ben 1200 espositori annunciati. Una crescita incredibile come ci ha sempre mostrato il mercato cinese.

La fiera è divisa in 5 ampie sezioni, una dedicata al cane ed al gatto, una dedicata ai volatili, una agli altri animali ed una alle associazioni, ai media, ai club ed a tutto quanto non riguardi direttamente gli animali. Una parte rilevante è ovviamente dedicata all’acquariologia.

Gli Espositori

Al CIPS 2016 ci saranno ovviamente una pletora di aziende locali, anche se l’appellativo di locale per una azienda cinese che ha un mercato più grande di quello di tutta l’Europa è abbastanza risibile.

In ogni caso abbiamo scoperto che ci saranno le seguenti marche:

  • Aqua Marine: Importatore di: AquaBee, Brightwell Aquatics, Kent, NewLife, Ocean Nutrition, ReefLowers, Seachem Lab ed altro
  • Aquatlantis
  • Collar
  • Kunzhi – Sicce
  • Aquababie Aquarium – distributore di Tropical
  • Askoll China
  • AutoAqua
  • Boyu
  • Hailea
  • Prodac
  • NemoLight
  • Jebao
  • Seachem
  • Zetlight
  • Sera

C’è una maggioranza di marche cinesi, che in gran parte non abbiamo riportato. Ma ci sono anche diverse aziende italiane, magari presenti con i propri distributori. Ed anche altre marche famose dell’acquariofilia.

Si notano però anche diverse assenze di grosse aziende asiatiche, come ad esempio Maxspect, Skimz che ci si aspetterebbe di trovare. Rispetto ad Aquarama forse c’è qualche azienda internazionale in più, ma meno eventi collegati alla manifestazione stessa.

Vi lasciamo al sito ufficiale della manifestazione, anche se è abbastanza povero di contenuti e molto confusionario: CIPS China International Pet Show.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.