La Tunze Led Eco Chic Bianca accesa fuori dall'acqua. ARTICOLI

Tunze Eco Chic – Recensione


Critica

Queste lampade sono montate da qualche mese nel mio acquario, insieme ad una plafoniera fai-da-te che era del tutto insufficiente. Mi sono piaciute per molti versi, fra cui per il fatto che con pochi Watt riescono a dare una buona resa. Hanno però diversi aspetti negativi che vorrei trattare in dettaglio. Ma prima di tutto consideratene il prezzo e capirete come (chiaramente) non possono competere con soluzioni con prezzi anche 10 volte maggiori.

La lampada si presenta snella e molto leggera. In compenso è perfettamente impermeabile e può essere montata con facilità.

La lampada si presenta snella e molto leggera. In compenso è perfettamente impermeabile e può essere montata con facilità

Come prima prova abbiamo misurato un assorbimento di circa 7 W per la plafoniera marina e fra i 7.2W e i 7.8 per quella bianca, abbastanza in linea rispetto a quanto dichiarato, soprattutto per quanto riguarda la luce marina. Nonostante la bassa potenza la luce che forniscono è molta, ad occhio, ma assolutamente insufficiente per acquari sui 40/60 litri (come detto nelle specifiche), anche se di soli coralli molli. Infatti il mio acquario misura meno di 100 litri lordi e le due lampade da sole dovrebbero risultare sufficienti, io le ho utilizzate invece insieme ad un’altra plafoniera e solo così la luce mi sembra abbastanza, pur non ospitando coralli duri. Mi fiderei di più della stima data dalla versione marina per coralli duri, installandone una ogni 20/25 litri, anche in acquari di soli coralli molli.

Nonostante questo credo che la resa di luce percepita sia almeno del 50% in più rispetto ad una plafoniera normale. Montando quindi quattro luci Tunze eco chic si consumano meno di 30W ma la resa in fatto di luce è paragonabile ad una plafoniera led (di media qualità) da circa 45W.

Purtroppo con queste lampade non è possibile avere una accensione “soft“: danno luce piena e subito, inoltre non sono regolabili. Sott’acqua la lampada tende a sporcarsi, ma meno di quello che avrei immaginato prima di installarle.

Nel confronto fra le due luci Tunze si nota come la bianca appare più luminosa ma al contempo aiuta la crescita delle alghe, anche le filamentose, ben visibili sulla destra.

Nel confronto fra le due luci Tunze si nota come la bianca appare più luminosa ma al contempo aiuta la crescita delle alghe, anche le filamentose, ben visibili sulla destra.

Se i 6.500°K della luce bianca ci sembravano pochi la prova “sul campo” ha perfettamente confermato i nostri dubbi. Coralli molli ed anemone in effetti non sembrano disprezzare questa luce, ma le alghe sembrano apprezzarla in modo particolare. Per esserne sicuri abbiamo strappato tutte le alghe presenti in acquario ed aspettato qualche giorno che ricominciassero a crescere. In acquario sono sempre state presenti Bryopsis, Valonia, diverse specie di Caulerpa e molte altre specie. Insomma questo acquario è la prova del nove per le alghe!

È solo però grazie alla Tunze Eco Chic bianca che sono comparse perfino le filamentose. E proprio per questo mi sento di sconsigliare a chiunque di montare questa versione su un acquario marino, nonostante sia indicata come adatta ad acquari di coralli molli. Considerate inoltre che la plafoniera aggiuntiva che è stata accesa durante i test è simmetrica: la crescita delle alghe invece sembra fortemente influenzata dalla luce bianca, come potete vedere in foto. La lampada marina si è rivelata molto migliore in questo test, anche se (come potete vedere in foto) all’occhio sembra meno luminosa, ma regala colori senza dubbio più interessanti.

PRO

ico.piu.png Consumo
ico.piu.png Efficienza energetica
ico.piu.png Silenziosità
ico.piu.png Semplici da programmare, solo accese e spente
ico.piu.png Costo estremamente contenuto
ico.piu.png Sommergibili

CONTRO

ico.meno La Eco Chic bianca non ci ha convinto totalmente per via delle alghe filamentose
ico.meno Non dimmerabili
ico.meno Potenza ridotta

 

Tunze Eco Chic

Qualità Costruttiva
Qualità
Rapporto Qualità Prezzo
.

Il giudizio finale è mediato ovviamente fra i risultati della versione marine e quella bianca.

Si ringrazia la ditta Tunze per aver messo a disposizione le due plafoniere per la recensione in oggetto.

Final Thoughts

Lampade estremamente interessanti e con una forte componente ecologica, basso consumo e efficienza aumentata dall'installazione sotto il pelo dell'acqua. La versione bianca però non ci ha convinto totalmente.

Overall Score 4

Rispondi