ARTICOLI

Waveline DC6000 – pompa a portata variabile – recensione


2016_05 pompa waveline dc6000 02Le pompe Waveline sono importate in Italia da AGP, e noi ne abbiamo avuta una da testare a fondo: la Waveline DC6000.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Come al solito abbiamo misurato prevalenza, portata, consumo, cos(fi) essendo poi la Waveline DC6000 una pompa elettronica con controller digitale esterno dedicato, abbiamo misurato tutti i valori per ogni step incrementale.

Per la prevalenza ci siamo serviti del solito perfetto metodo statico, purtroppo viste le altezze in gioco, dato che la Waveline DC6000 dichiara 4,4 metri di prevalenza abbiamo dovuto industriarci un po’ come vedrete, per la portata abbiamo utilizzato un misuratore di flusso, il DigiFlow 6710M, per il consumo abbiamo usato un nuovo strumento, l’RCE PM600.

Quello che colpisce nella Waveline DC6000 è la qualità delle plastiche, la loro finitura ed i dati tecnici dichiarati, ad un prezzo di 283 euro, alto in valore assoluto ma non altissimo per le qualità della pompa.

Caratteristiche Tecniche Waveline DC6000

Versione Europea
240 V – 50 Hz
Versione Americana
120 V – 60 Hz
Portata:  6.000 l/h  1585 gph
Consumo:  55 watt  55 watt
Prevalenza:  4,4 metri  13.12 ft
Larghezza  15,1 cm  5.95 inch
Profondità  9,1 cm  3.58 inch
Altezza  12,7 cm  5 inch
Prezzo 283 euro

.

La DC6000 presenta sulla carta una efficienza energetica pari 109 litri per ogni watt consumato, una efficienza economica pari a 21,2 litri al secondo per euro e quindi un valore di riferimento pari a 26.400 l*m/h.

Con un prezzo quindi di 283 euro quindi ci portiamo a casa una pompa moderna ed elettronica, molto ben fatta, controllabile tramite un telecomando esterno, delle ottime performance ed una ottima efficienza tecnica, leggermente più bassa l’efficienza economica rispetto a qualche alternativa cinese già presente sul mercato.

La costruzione

La pompa è bella così come la vedete. Semplice, lineare, nera e circolare. A noi la costruzione è piaciuta molto.

2016_05 pompa waveline dc6000 01

All’interno della scatola, con pannelli protettivi, trova posto la pompa, con il trasformatore, i cavi, ed un piccolo manualetto di uso e manutenzione.

2016_02 pompa di risalita waveline dc6000 02

Abbiamo come al solito proceduto a smontare la pompa, per vederne il cuore.

2016_05 pompa waveline dc6000 06

Costruita magnificamente anche sotto la calotta proteggi girante. La girante è costruita in plastica gialla, un particolare strano rispetto a quanto siamo normalmente abituati a vedere.

2016_05 pompa waveline dc6000 07

La girante in effetti fa veramente impressione.

2016_05 pompa waveline dc6000 08

Grande il magnete, e le pale così incapsulate fanno presagire un comportamento estremamente silenzioso.

A pagina due trovate tutte le nostre misurazioni

Final Thoughts

Con 283 euro abbiamo una pompa a corrente continua a 24V, programmabile su 11 step incrementali di potenza, con la possibilità di fermarla per alimentare pesci e coralli, e con risultati di tutto rispetto.

Overall Score 4

1 commento on Waveline DC6000 – pompa a portata variabile – recensione

  1. Simuz

    Bellissima pompa e bellissimo articolo,

    Io (che non ho il salvavita in casa) sarei per l’eliminazione di qualsiasi utenza ad alta tensione in acquario, peccato che per ora ancora non si riesca. Quindi sono davvero contento di vedere questa pompa a basso voltaggio.

    Inoltre ottimi grafici, mostrano come la pompa sia davvero lineare! Si vede che è un prodotto di qualità. Certo il prezzo può spaventare… Ma quando le cose sono fatte bene costano…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.