NEWS

Una goccia d’acqua dell’acquario vista al microscopio… notevole!


contenuto di una goccia d'acqua presa da un acquario

Il mondo è uno spettacolo, e la Natura ne è uno splendido esempio. Noi conosciamo solo il mondo che ci circonda ed abbiamo poca percezione del mondo piccolissimo che abbiamo attorno.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Godiamo dei nostri acquari, dolci o marini, guardandoli, vedendoli, assaporandoli, ma chissà cosa si nasconde nel microscopico mondo di un acquario? Ci avevamo già provato quasi un anno fa a darvi una risposta tramite una goccia d’acqua vista al microscopio di un acquariofilo che potete rivedere qui. Ma è evidente che oggi siamo di fronte ad un ingrandimento non comune, e la visione di quella goccia d’acqua appare ora approssimativa e con poco ingrandimento in confronto a quello che abbiamo in questo momento fra le mani, o meglio davanti ai nostri occhi.

Siamo passati da una dotazione sicuramente non comune, ad una dotazione da laboratorio microbiologico.

Il tutto grazie alla Facoltà di Scienze dell’Università di Lisbona che ha preso una goccia d’acqua da un acquario, e non sappiamo neppure se fosse di acqua dolce o di acqua marina, e l’ha filmata dall’incredibile ingrandimento di un microscopio notevole, il tutto in alta definizione.

Purtroppo non sappiamo nulla di più, neppure a quanto ammonti l’ingrandimento, ma ci piacerebbe che qualcuno fra voi ci potesse dire chi siano quei brutti mostri ripresi nel filmato, a quali specie si riferiscono e se una volta a contatto con il nostro corpo possano o meno crearci dei problemi. Perché quel brutto ceffo che vedete nella foto in apertura, e a circa 1:40 del video, a me incute davvero molto timore.

Ringraziamo la Facoltà di Scienze dell’Università di Lisbona per aver condiviso questo interessantissimo video ed il solito Leonard Ho che l’ha condiviso per noi tramite Advanced Aquarist.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.