NEWS

Plafoniera a led BluArtica con raffreddamento a liquido e riscaldamento diretto dell’acquario


2015_10 plafoniera led bluartica petsfestival 09

Plafoniera a led BluArtica

Abbiamo conosciuto la plafoniera BluArtica durante il PestFestival 2015 e ne siamo rimasti piacevolmente impressionati.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Si, impressionati è la parola giusta. Si potrebbe dire che di plafoniere a led ne esistano tante, ma Bluartica si distingue da tutte le altre per un sistema attivo di raffreddamento idraulico della plafoniera che, in caso di bisogno, diventa un sistema di riscaldamento per l’acquario.

La plafoniera è costruita interamente in alluminio estruso, che permette internamente il passaggio del liquido di raffreddamento, e che può essere composta in un numero infinito di versioni diverse utilizzando dei moduli estrusi. Le versioni in vendita sono comunque presentate attualmente in cinque dimensioni da 88, 118, 143, 168 e 198 cm, per una larghezza di 30,6 cm.

Ma vediamo la scheda tecnica delle lampade destinate all’Acquario Marino

 Modello  BH-90  BH-120  BH-150   BH-170   BH-200
 Lunghezza  880 mm  1180 mm  1430 mm 1680 mm 1980 mm
 Larghezza  306 mm  306 mm  306 mm  306 mm  306 mm
 Spessore  36 mm  36 mm   36 mm  36 mm  36 mm
 Led Neutral White 4.000°K  n. 36  n. 48  n. 60  n. 72  n. 84
 Led Cool White 7.000°K  n. 180  n. 240  n. 300  n. 360  n. 420
 Led Royal Blue 447,5 nm  n. 24  n. 32  n. 40  n. 48  n. 56
 Led Blue 475 nm  n. 12  n. 16  n. 20  n. 24  n. 28
 Led Violet 420 nm  n. 9  n. 12  n. 15  n. 18  n. 21
 Led Violet 420 nm  n. 9  n. 12  n. 15  n. 18  n. 21
 Copertura  110×70 cm  140×70 cm  170×70 cm 190×70 cm 220×70 cm
 Alimentatore  Mean Well IP65  Mean Well IP65  Mean Well IP65  Mean Well IP65  Mean Well IP65
 Potenza  225 watt  300 watt  375 watt  450 watt  525 watt

.

Ed a seguire quelle per l’Acquario di Acqua Dolce

 Modello  BH-90-D  BH-120-D  BH-150-D  BH-170-D  BH-200-D
 Lunghezza  880 mm  1180 mm  1430 mm 1680 mm 1980 mm
 Larghezza  306 mm  306 mm  306 mm  306 mm  306 mm
 Spessore  36 mm  36 mm   36 mm  36 mm  36 mm
 Led Neutral White 4.000°K  n. 36  n. 48  n. 60  n. 72  n. 84
 Led Cool White 7.000°K  n. 180  n. 240  n. 300  n. 360  n. 420
 Copertura  110×70 cm  140×70 cm  170×70 cm 190×70 cm 220×70 cm
 Alimentatore  Mean Well IP65  Mean Well IP65  Mean Well IP65  Mean Well IP65  Mean Well IP65
 Potenza  90 watt  120 watt  150 watt  180 watt  210 watt

.

Dal punto di vista costruttivo rileviamo delle analogie con le plafoniere della GNC che utilizza un numero elevato di led a bassa potenza, come abbiamo visto nella nostra recensione qui, e quindi ci aspettiamo una luce molto simile a quella che si avrebbe con una plafoniera T5, e purtroppo non ci aspettiamo di vedere le glitter lines, che come saprete a me piacciono particolarmente. Per essere più precisi però sarebbe necessario vederla sopra un acquario perfettamente funzionante e con i coralli, per la versione marina, e piantumato per la versione con le piante.

Non sappiamo in questo momento quali specifici led vengano utilizzati, ma a vedere la potenza impiegata ed il numero di led, io penso che siano ad elevato rendimento e che non dovrebbero avere nessun problema a gestire un acquario spinto di coralli anche SPS. Sono sicuramente affermazioni che andrebbero provate e suffragate da dati reali, ma credo che la strada sia quella giusta.

2015_10 plafoniera led bluartica petsfestival 13

Plafoniera Bluartica a led con supporto in plexiglass

La parte più interessante però, almeno secondo il nostro umile punto di vista, riguarda senza dubbio il raffreddamento attivo a liquido con eventuale contemporaneo riscaldamento dell’acquario. Come abbiamo anticipato in apertura di articolo qualcosa che non si è mai visto a questo livello.

La versione BH di cui stiamo parlando infatti è raffreddata ad acqua tramite un circuito duale che non utilizza acqua dell’acquario e che dalla plafoniera entra direttamente in un refrigeratore, che vediamo nella fotografia seguente.

Il refrigeratore della Plafoniera Led Bluartica

Il refrigeratore della Plafoniera Led Bluartica

A questo punto la logica del refrigeratore sceglie se riscaldare l’acqua dell’acquario o semplicemente raffreddare la plafoniera. In inverno infatti il liquido viene deviato su un circuito che arriva ad uno scambiatore termico presente in sump, che quindi permette di riscaldare l’acquario con il calore proveniente dal sistema di raffreddamento dei led. Non sappiamo se questo possa essere sufficiente od equivalente al lavoro del riscaldatore, ma sicuramente può aiutare a spendere meno energia nel riscaldare l’acquario nei mesi invernali, che è una cosa che trovo assolutamente fantastica, riscaldamento dell’acquario a costo zero (per così dire).

D’estate invece il flusso viene utilizzato dal cosiddetto radiatore che abbassa la temperatura dell’acqua e permette di raffreddare efficientemente i led.

Il tutto funziona in maniera automatica senza necessità di intervento dell’utente, e, a costo di apparire scontati, è una caratteristica che ci piace davvero tanto. Avevamo visto allo Zoomark di Bologna un acquario che utilizzava la pompa di risalita per mandare l’acqua dell’acquario a raffreddare i led, come potete rileggere qui, ma a confronto della soluzione BluArtica sembra di essere davanti ad un giocattolo.