REPORTAGE

Napoli Aquatica 2015: avanti con passione – Reportage


napoliaquatica 2015 by valerio zupo

Appena tornati dalla manifestazione Napoli Aquatica 2015, che si è tenuta presso il centro commerciale Jambo dal 25 al 27 settembre, siamo molto favorevolmente impressionati.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

L’esposizione è stata senza dubbio un successo, sia dal punto di vista commerciale (erano presenti molte decine di marchi di elevato livello in un rinnovato ed elegante spazio espositivo) sia dal punto di vista dei visitatori, che si sono messi ordinatamente in fila per attendere il loro turno ed entrare (le foto pubblicate in queste pagine sono, a riguardo, molto indicative). A nostro parere, però, l’esposizione è stata soprattutto un momento di passione: quella degli organizzatori, che hanno saputo aggregare espositori e visitatori in un momento topico di amabile cooperazione, e quella degli acquariofili, che si sono incontrati, hanno scambiato idee, hanno incontrato associazioni e commercianti, per crescere e far crescere il nostro hobby. Bravi tutti: l’acquariofilia esiste ed è viva.

Più che raccontare i numeri molto soddisfacenti di questa manifestazione, però, vogliamo qui brevemente raccontarvi cosa c’era di interessante da vedere, e descrivervi alcune novità veramente degne di nota.

napoliaquatica 2015 by valerio zupo

Alla Tetra, ad esempio, che esponeva in un grande stand situato proprio dietro l’entrata, abbiamo ammirato prodotti innovativi ed alimenti riformulati e siamo rimasti favorevolmente impressionati da due novità. La prima è una boccia per pesci rossi munita di filtro interno e piccola luce led. Tanto si è detto (e tanto si dirà) sulle bocce per pesci rossi e siamo certi che i puritani dell’acquario avranno da obiettare su un prodotto di questo tipo. Noi lo vediamo come un ponte! Un ponte tra la classica boccia, in cui i poveri pesci rossi devono sopportare quotidianamente lo stress dei cambi d’acqua e la sofferenza legata al deterioramento della qualità chimica e biologica dell’acqua, e l’acquario vero, in cui i pesci possono finalmente trovare condizioni stabili ed accettabili di vita. La seconda novità è rappresentata dal piccolo acquario Silhouette LED. Anche in questo caso si tratta di una vasca entry level, piccola ma munita di tutto quanto necessita un acquario. Insomma, Tetra sta costruendo comodi scalini per permettere a tutti di penetrare nel mondo degli acquari, partendo da zero.

Anche Sera presentava tante novità, tra le quali ci ha colpito il nuovo sistema di tubi illuminanti a led. Si tratta di tubi di vetro contenenti led di potenza varia, da 4 a 64 watt, adatti per ogni acquario ed adattabili a tutte le misure di acquari completi presenti sul mercato. Sono venduti completi di appositi attacchi che permettono di sostituire le vecchie lampade al neon.

Lo stand Aqua1 è stato affollato di appassionati per tutta la durata della fiera grazie ai tanti accessori di qualità commercializzati, caratterizzati peraltro da prezzi molto accessibili (elevato rapporto qualità/prezzo). Ci hanno colpito per qualità ed economicità i misuratori in stick e gli efficienti ozonizzatori.

napoliaquatica 2015 by valerio zupo

Alla Altek invece erano esposti acquari con stand e strutture destinate ai tanti negozianti che soprattutto nella giornata di domenica hanno affollato la fiera. Gli stesi negozianti affollavano lo stand Acquari d’Autore per esaminare da vicino i nuovi espositori da negozio, gli acquari costruiti su misura e, soprattutto, il nuovissimo sistema di acquaponica.

Sicce esponeva un prodotto ancora da sviluppare (acquari cubici in una formulazione tutta nuova) e nuovi filtri esterni con una bella estetica. Qui abbiamo trovato interessanti i fertilizzanti per piante con elementi separati (Ferro, fosfati, amminoacidi, ecc). Presso lo stand Zoomiguana erano invece presentate delle magnifiche vasche arredate, alimenti vivi ed accessori.

Tantissimi espositori erano specializzati in acquari marini, come AGP, che commercializza bellissimi coralli vivi, schiumatoi, reattori di calcio ed altri accessori destinati ad un pubblico d’elite, ma anche sali, additivi ed accessori per il laghetto. Principalmente orientata all’acquario marino era anche Elos, che presentava magnifici acquari completi di potenti luci led, biocondizionatori e tutto quanto serve a realizzare magnifici ambienti marini (ma anche d’acqua dolce!).

Sali ed accessori per acquari e laghetto erano esposti anche presso lo stand Prodac, dove abbiamo ammirato i nuovi filtri esterni in vari formati. Il più piccolo, DF 40, è adatto per acquari sino a 40 litri mentre i modelli più grandi, adatti anche per vasche molto capienti, sono dotati anche di una lampada UV. Destinata ad un pubblico più esigente è la produzione di schiumatoi LGMaquari presentata da Giumar, che peraltro commercializza acquari, refrigeratori ed accessori Boyu.


Rispondi