ARTICOLI

Recensione Schiumatoio Vertex Omega 180i


La pompa Sicce PSK 1000 a corredo dello Schiumatoio Vertex Omega 180i

Schiumatoio Vertex Omega 180i - pompa PSK1000 a corredo

La pompa fornita di serie con il Vertex Omega 180i è ancora una volta una Sicce PSK 1000, pompa estremamente affidabile ed utilizzata in un gran numero di schiumatoi oggigiorno, come ad esempio gli LGs 850 e Ultra Reef Akula UKS 180 recentemente testati.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Anche se in questo caso la pompa è stata pesantemente modificata, con una nuova calotta di aspirazione, ed ovviamente una nuova girante.

Essendo una configurazione monopompa non dobbiamo preoccuparci di gestire la quantità di acqua in ingresso allo schiumatoio ed il rapporto acqua-aria che sono già stati decisi per noi. Il livello consigliato da tenere in sump deve essere attorno ai 20 cm, tollerando altezze comprese fra 18 e 22 cm.

Schiumatoio Vertex Omega 180i - pompa PSK1000 a corredo

Lo schema di funzionamento è molto semplice. Acqua ed aria vengono miscelati ed immessi dal basso direttamente nel corpo pompa che li miscela e li diffonde nel cilindro di contatto. Come sempre la semplicità è un pregio e non un difetto. Lo schiumatoio infatti funziona davvero bene ed è molto lineare nel suo funzionamento.

Schiumatoio Vertex Omega 180i - silenziatore

Come si vede nelle foto il silenziatore di colore rosso intenso è collegato al tubo di scarico e di regolazione, sono finalmente finiti i tempi in cui il silenziatore a corredo era un piccolo cilindretto da dover appoggiare da qualche parte.

L’unico modo di intervenire sulla taratura del Vertex è quello di ruotare il tubo di scarico esterno, aiutati dal fatto di poter controllare la quantità di acqua in uscita tramite tre serigrafie che, incise nel tubo di scarico, indicano la totale chiusura, la totale apertura ed il valore di mezzo. Il sistema è molto comodo e ben congeniato, anche se il sistema adottato da Ultra Reef con un maggior numero di serigrafie era più preciso da utilizzare. La vite che vedete può essere serrata una volta trovata la giusta taratura per evitare di modificarla con la manutenzione.

Schiumatoio Vertex Omega 180i - regolazione dello scarico

Installazione

L’installazione è estremamente semplice, perché non è possibile scegliere nulla, quindi lo si toglie dalla scatola e lo si appoggia in sump. Finito. Pronto. L’innesto del tubo dell’acqua in uscita ha la sede obbligata, e quello di entrata pure. L’unico problema di posizionamento potrebbe derivare dallo scarico basso, che potrebbe essere un problema per chi avesse il sump parzializzato fra carico e scarico dello schiumatoio.

Schiumatoio Vertex Omega 180i - presa d'aria dedicata all'ozono
La piastra di aggancio del tubo di scarico ci ricorda con una serigrafia che l’Omega 180i è stato specificamente studiato per funzionare anche con Ozono, e quindi è presente un tubicino, sempre rosso, che si può utilizzare con l’Ozono e che si innesta, come l’aria, in testa alla pompa come vediamo nella fotografia seguente.

Schiumatoio Vertex Omega 180i - innesto aria ed ozono in testa alla pompa

A destra vediamo la presa d’aria, mentre sulla sinistra si nota il tubicino rosso per l’ingresso dell’Ozono.

Lo scarico è come abbiamo detto molto basso e questo lo rende estremamente silenzioso.

Per ottenere una schiumazione più bagnata o più secca è necessario agire sul tubo di uscita, ruotandolo come abbiamo visto sopra.

Final Thoughts

Lo schiumatoio Vertex Omega 180i è uno schiumatoio fantastico. Costruito in maniera perfetta, con un trattamento di aria che ha dell'incredibile, offerto ad un prezzo di vendita estremamente aggressivo viste le caratteristiche tecniche e le sue prestazioni, pari a circa 564 euro, e quindi non si può che consigliarlo ad occhi chiusi.

Overall Score 4.5

1 commento on Recensione Schiumatoio Vertex Omega 180i

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.