NEWS

Una operazione chirurgica di impianto di un occhio di vetro in un Sebastes caurinus


glass-eye

Un esemplare di Sebastes caurinus, ovvero un copper rockfish, allevato presso il Vancouver Aquarium Marine Science Centre ha perso un occhio, ma la struttura ha deciso di operarlo chirurgicamente per salvargli la vita.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Quando infatti un pesce subisce una forte menomazione viene visto dai suoi simili come un pesce in difficoltà, quale in effetti è, e viene sovente attaccato, emarginato fino ad un epilogo non troppo felice per lui.

Per questo il Vancouver Aquarium Marine Science Centre ha deciso di sottoporlo ad una delicata operazione chirurgica trapiantandogli un occhio di vetro simile a quello che è rimasto danneggiato dall’età del pesce e dalla formazione di cataratte.

Pensate che un Sebastes caurinus può arrivare a vivere fino a 55 anni, che è l’età a cui è arrivato il pesce di questa specie più longevo che si conosca.

Oggi, il pesce dall’occhio bionico può essere inserito nuovamente nel grande acquario pubblico fra gli altri pesci senza temere gli attacchi dei suoi simili.

2451311C00000578-0-image-a-61_1419871040265

Altre informazioni compreso il bellissimo video dell’operazione chirurgica le potete trovare qui: A medical eye opener! Fish with cataracts is fitted with a glass eye to stop it being ‘bullied’ by other marine creatures

 


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.