NEWS

Le nuove Vortech QuietDrive partiranno da 349 dollari e 17.000 l/h!


ecotech_marine_vortech_mp40qd_quietdrive

Proprio questa mattina Advanced Aquarist ha svelato altri dettagli delle nuovissime VorTech QuietDrive.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Ne avevamo cominciato a parlare già da qualche settimana, e proprio lunedì abbiamo anticipato anche alcune foto che erano state postate da ReefBuilders. Ma oggi finalmente possiamo dire di avere l’ufficialità viste le informazioni e gli screenshoots pubblicati da Advanced Aquarist.

Tutte le 3 VorTech beneficieranno del nuovo sistema QuietDrive, non solo la MP40w come si era pensato inizialmente, e quindi tutte e tre le pompe cambieranno il proprio nome, aggiungendo il suffisso QD a ciascuna di esse.

Le pompe Mp40w quindi cambieranno totalmente, non è solo un cambiamento estetico virato al nero, Ecotech Marine ha dichiarato un cambiamento del motore, dei driver, delle eliche e dell’assemblaggio, tanto che anche le prestazioni ne hanno beneficiato incredibilmente. Mentre le MP10 e le MP60 cambieranno solo nel driver e quindi produranno meno rumore.

Le nuove caratteristiche

Le principali caratteristiche anticipate da Ecotech Marine sono le seguenti:

  • Nuovi driver per tutte le VorTech MP10, MP40 ed MP60 che porteranno il QuietDrive su tutte le pompe.
  • 6 nuovi modi di operazione continua. Il vecchio “long pulse” o “pulsazioni lunghe” verrà rimpiazzato dalla modalità “Gyre”;
  • Autosettaggio delle onde, pulsante di blocco per la somministrazione del cibo e modalità notturna;
  • Fino al 90% in meno di rumore, confrontando le nuove MP40wQD con le vecchie MP40wES;
  • Fino al 40% in più di portata, sempre comparando la nuova e la vecchia MP40w;
  • Doppio cuscinetto nel wet-drive;
  • Possibilità di comunicare con i controller e le pompe esistenti;
  • Pienamente compatibili con il programma EcoSmart Live tramite ReefLink;
  • Compatibili wireless con EcoSmart VorTech;
  • Possibilità di upgrade dalle pompe esistenti in varie modalità.

Quindi andiamo a vedere nello specifico cosa cambierà:

ecotech_marine_radion_quietdrive

Possiamo vedere un aumento della portata incredibile, per quello che è sostanzialmente lo stesso involucro di prima, solo molto più silenzioso.

Certo passiamo da quella vecchia, qui la nostra recensione, che aveva 12.100 l/h per un consumo di 28 watt ed una efficienza di 432 l/wh, a quella aggiornata che porta 17.000 l/h (+40%), un consumo di 38 watt (+36%) ed una efficienza migliorata di 447 l/wh (+3,5%).

Ma le sorprese non sono finite qui.

Disponibilità e prezzi

Le pompe saranno disponibili dalla fine del mese negli Stati Uniti e quindi subito dopo anche in Italia.

Vediamo i prezzi americani, e fra parentesi una stima di quelli che potrebbero essere i prezzi italiani, considerando che al cambio dollaro-euro (1,13 dollari per euro) dobbiamo poi sommare anche iva, dazi e dogana per circa un 40%, dato che ancora non sappiamo quali saranno i prezzi italiani.

In ogni caso i prezzi sono MAP, ovvero prezzo minimo garantito, le pompe non si possono vendere (o meglio non si potrebbero vendere) al di sotto di quel prezzo:

  • Ecotech Marine Vortech MP10QD (non wireless): 235 USD ~ 291 euro
  • Ecotech Marine Vortech MP10wQD: 285 USD ~ 353 euro
  • Ecotech Marine Vortech MP40wQD: 349 USD ~ 432 euro
  • Ecotech Marine Vortech MP60wQD: 675 USD ~ 836 euro

ecotech-marine-quietdrive-vortech-4

Gli upgrade disponibili

L’ultima cosa davvero interessante è che l’upgrade che potremmo fare noi come utenti potrebbe riguardare solo la wetdrive, oppure solo il driver oppure entrambi, permettendo di avere una pompa più silenziosa ed efficiente (il driver) oppure più affidabile e durevole (la wet-drive), oppure entrambi… ma a quel punto mi chiedo se non convenga acquistare direttamente la pompa nuova con anche il Dry-drive che porta in dote anche una maggiore portata e che non funzionerà accoppiato al vecchio driver ed alla vecchia wet-drive.

Il Rumore

In ogni caso sembra, dalle parole di Ecotech Marine, che il rumore dipenda più dal driver che dal motore o dai cuscinetti stessi, e quindi imponendo una maggiore dolcezza di erogazione si porterà il motore, e quindi il rumore, ad essere praticamente inudibile… e noi staremo a vedere, o meglio a sentire.

In pratica invece di passare dal massimo al minimo, e viceversa, in una unità di tempo, probabilmente si passerà dal massimo al minimo in un tempo maggiore, e questo dovrebbe abbassare drasticamente il rumore.

Come al solito in Italia importazione, rivendita ed assistenza sono curati da ReefLine garanzia di affidabilità.

 


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.