VIDEO

Il meraviglioso acquario marino di Pietro Romano in video – I parte


2014_05_acquario_pietro_romano_001

Durante il raduno Goccia Nera che è stato fatto alla fine di maggio a Gallarate, in provincia di Varese, ho avuto l’occasione di andare a trovare l’amico Pietro Romano e di fotografare il suo meraviglioso acquario.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

L’acquario misura 250x80x70cm per un totale di 1.400 litri circa.

Visto dal vivo posso assicurarvi che sia assolutamente incredibile ed uno fra i più belli, se non il più bello in assoluto, che abbia mai avuto l’onore di fotografare.

L’acquario di Pietro infatti incarna il mio ideale di acquario perfetto. Enorme, grandissimo, anche se sono sicuro che ci si abitui in fretta a queste dimensioni, ma assolutamente pieno di pesci importanti, fra cui tantissimi pesci chirurgo, un enorme Acanthurus sohal, una coppia di Acanthurus achilles, un Acanthurus leucosternon, e poi uno splendido Zebrasoma gemmatum e ancora Zebrasoma xanthurum e flavescens… per non parlare poi di un Pygoplites diacanthus, di cui si vedono i danni su diversi coralli.

Visto da sopra, e ve ne renderete conto dalla parte del video filmato dall’interno dell’acquario, sembra di essere in Mar Rosso e di nuotare fra i coralli della barriera corallina, tanto questo acquario sembra assolutamente naturale.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

I coralli, praticamente solo Acropore, e tra queste tantissime millepore, sono splendide, e si vedono sia i morsi di alcuni pesci, che la crescita naturale, tutte cose che poi vedrete meglio nell’articolo della prossima settimana dove scenderemo nel dettaglio, corallo per corallo, pesce per pesce, abbiamo oltre 200 foto da farvi vedere… forse non le pubblicheremo tutte, ma sicuramente riuscirete a farvi una idea più precisa di questo fantastico acquario.

2014_05_acquario_pietro_romano_acropore_millepore_038

Ovviamente non può sfuggirvi il fatto che questo acquario ha sopra di se ben sei lampade HQi da 400 watt, e 24 neon T5 da 39 watt, per un totale di quasi 3400 watt di luce. E devo dire che tornare a fotografare un acquario con le HQi è stato davvero bello. Colori saturi ma molto naturali, e tante ombre oltre ai giochi di luce.

Ora, come è giusto che sia vi lascio al video, da gustare senza dubbio a tutto schermo ed in alta risoluzione, e mi attendo una valanga di commenti su questo incredibile acquario marino.

Non perdetevi al minuto 3:17 la somministrazione del mangime ai pesci…

[yframe url=’https://www.youtube.com/watch?v=HYZMplXFhE0′]

Le musiche sono state create appositamente per questo bellissimo video dall’amico musicista Gianluca Rughi.

E vi aspetto la prossima settimana con l’articolo completo…


7 commenti on Il meraviglioso acquario marino di Pietro Romano in video – I parte

  1. Animali pazzeschi e sicuramente manico da paura….però nel contesto la vasca mi sembra molto poco naturale…..é troppo una muraglia di acropore messe li…..secondo me se posso fare una critica….gli manca quel tocco di Wild…. ad ogni modo. ….fantastica!

  2. cosimo

    complimenti stupendo.sono anni che non ho un acquario,ma mi sto’ organizzando per allestire un nuovo acquario 200 x 60 x 50 con sump e’ tutto quello che serve per un buon funzionamento.intanto sto ripassando tutto quello che avevo imparato nel tempo passato e tutto quello che attualmente nuovo.ti dico subito che non ho mai avuto esperienze negative. il problema principale che devo risolvere e’ il consumo energetico mi sapresti dire quanto consuma una vasca delle mie dimensioni!

    • Difficile dirlo, senza sapere oltre… però sicuramente il consumo energetico incide. L’acquario di Pietro poi impiega 3 kwh di luce, il che vuol dire, a termine di paragone, 27kwh al giorno, 810 kwh al mese, 9855 kwh all’anno per un totale di 2660 euro solo di illuminazione. Ma ovviamente utilizzando plafoniere a led si può spendere molto meno.

      Danilo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.