NEWS

Zeolite Zeopura di Forwater


zeolite forwater zeopura

La zeolite è un minerale costituito da una struttura regolare e altamente porosa la cui caratteristica principale è la presenza di un altissimo numero di volumi vuoti internamente ai cristalli che la compongono. Forwater ha nel suo catalogo la zeolite chiamata Zeopura, dichiarata adatta per acquari sia di acqua dolce che marina.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Normalmente la zeolite utilizzata in acquariofilia ha la capacità di scambiare ioni sodio Na+ con ioni ammonio NH4+, impedendo quindi che una parte di ioni di ammonio, che non è tossico, si trasformi in ammoniaca NH3 che invece è molto pericolosa.

Questo processo assume importanza rilevante soprattutto riguardo alla metodologia della riproduzione batterica, come ricordato nel bellissimo articolo a cura di Marco Sacco: I batteri ed il metodo della riproduzione batterica in acquario marino.

Anche se, ovviamente, quello non è il suo solo ed unico ambito, sempre relativamente all’acquariologia.

La zeolite è un minerale e quindi la forma in cui si trova in commercio è quella sassosa, con granulometrie diverse che variano a seconda del posto da cui è estratta o nel modo in cui è stata sintetizzata.

zeolite forwater zeopura

Questi minerali quindi possono essere inseriti in acquario in un filtro apposito oppure all’interno di calze, lasciando però la zeolite  inserita in delle calze a bagno nel sump in una zona a forte circolazione, e non all’interno di un fitlro dedicato, la sua efficacia sarà molto ridotta dato che, a differenza del carbone attivo, non ha alcuna capacità adsorbente.

zeolite forwater zeopura

Data l’importanza che rivestono gli agenti che sono interessati da questa particolare filtrazione chimica è necessario porre estrema attenzione al suo uso e variare i dosaggi in base alla risposta dell’acquario.

zeolite forwater zeopura macro

fotografia macro di zeolite Forwater

Forwater indica una quantità indicativa, per l’utilizzo in Acquari Marini con coralli di circa 50 – 100 ml ogni 100 litri di acqua marina con un flusso pari al 50% del litraggio/volume netto della vasca. Consiglia poi di aumentare gradualmente sia la quantità che il flusso fino ad arrivare a 250 ml di zeolte ogni 100 litri ed un flusso pari al litraggio del proprio acquario marino.

Forwater consiglia di sostituire la zeolite  dopo un periodo compreso fra 4 ed 8 settimane di utilizzo.  Buona norma sarebbe quella di sostituire solo il 50% della zeolite. Per questo vi consiglio di usare due sacchetti separati, che siano in sump o nel letto fluido per rendere più agevole la gestione differenziata dei tempi.

Per Acquari Marini di soli pesci Forwater consiglia di utilizzare 250 ml ogni 100 litri di acqua e di sostituire il 50% della zeolite ogni 4 – 6 settimane.

Infine negli Acquari di Acqua dolce il dosaggio viene ridotto a 200 ml per ogni 100 litri di acqua dolce con la sostituzione della zeolite ogni 4 – 8 settimane in base al carico organico presente.

Voi usate la zeolite? Perché? Avete mai provato la Zeolite Zeopure di Forwater? Cosa ne pensate in merito?


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.