LA MIA VASCA

Restyling Acquario con aggiunta di sabbia viva CaribSea


Oggi vorremmo farvi conoscere una sabbia eccezionale, bianchissima, viva e “pesante”, da poter essere inserita in vasche già avviate, stiamo parlando di un’aragonite super white da 800 micron che viene spedita in acqua oceanica diluita.

Cosi è come si presentava la mia vasca una settimana fà prima dell’inserimento della sabbia.

acquario

Vi assicuro che era diventato un acquario ingestibile, sia dal punto di vista della pulizia, poiché non c’era neanche spazio per la calamita tra vetro e coralli, ma soprattutto per il movimento, veramente difficile riuscire a tenere il tutto in movimento avendo quei bestioni davanti alle pompe di movimento, e in questi casi la sabbia non perdona, ricoprendosi quotidianamente di ciano, davvero una tormento.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Ho deciso quindi di dare una sfoltita alla rocciata di destra, la quale almeno un paio di volte al mese mi crollava sotto gli occhi mentre tentavo di pulire i vetri e/o raccogliere pezzi di montipora dal fondo sabbioso.

Già che c’ero ho voluto dare una spianata al dsb, il quale sia per colpa di un mitico Alpheus che circa 3 anni fà mi smontò mezza vasca e di una pompa di movimento esagerata per la mia vasca, mi ritrovavo ad avere un dsb irregolare che andava dai 3 ai 10 cm.

Questa la vasca dopo neanche un minuto dall’aggiunta di 3kg e mezzo di sabbia, fotografia naturalmente fatta a pompe ferme.

IMG_3587.CR2

Questa invece la vasca 10 minuti dopo…

vasca dopo sabbia

Dal mio punto di vista non avrei mai creduto di poter utilizzare una sabbia così fina e allo stesso tempo rivedere quello che c’era in vasca soltanto 10 minuti dopo.

Eccellente anche il tempo di colonizzazione, dopo 24 ore oltre ai vermetti vari che fuoriescono,  erano presenti anche le bollicine di azoto come se la sabbia fosse stata in vasca da sempre.

dsb

Pur ritrovandomi molto soddisfatto del risultato, dopo aver utilizzato questa sabbia, sono ancora un po’ scettico sulla dicitura “vivo”, mi piacerebbe avere la possibilità di esaminarla al microscopio o con qualcosa di simile, va bene la fiducia nei confronti del rivenditore e la garanzia del produttore CaribSea, oramai brand più che consolidato, ma finchè non vedo non credo. Spero di poterla analizzare personalmente a breve, o comunque mi piacerebbe sapere se qualcuno di voi lo ha già fatto avendo a disposizione l’adeguata attrezzatura.

Ricordo un articolo di Danilo sempre qui su Danireef di qualche anno fà, Il progetto va avanti la rocciata, dove scrisse che secondo lui la sabbia viva utilizzata nel nuovo allestimento della sua vasca fu eccezionale per accellerarne la maturazione.

E voi come la pensate?

Link al produttore: CaribSea


5 commenti on Restyling Acquario con aggiunta di sabbia viva CaribSea

  1. Riccardo

    Ciao.. articolo interessante…. a Gennaio 2013 ho dato una mano ad un amico per rifare completamente una rocciata di una vasca che assolutamente non girava, coralli che soffrivano e morivano, alghe, ciano…. abbiamo tirato fuori le rocce e quasi tutta l’acqua, abbiamo provveduto ad inseire delle griglie e le abbiamo ricoperte con diversi kg di caribsea, per passare ad un metodo dsb, rifatta la rocciata….. Risultato? Dopo un’ora si vedeva quasi perfettametne in vasca, e a distanza di oltre un anno una vasca che gira a meraviglia e non ha avuto la minima esplosione algale… Una sabbia che mi sento di consigliare a chiunque voglia cimentarsi in un’operazione simile.

  2. Massimiliano Marastoni

    Ciao , articolo interessantissimo e argomento talvolta sottovalutato quello del restyling . Vorrei chiederti un consiglio . Io ho un acquario di 340 lt , di soli pesci marini tropicali . Non è un DSB vero , ha solo 3 -4 cm di sabbia ( tra l’altro neanche finissima ) , mi piacerebbe aggiungere almeno 1 o 2 cm di sabbia fine per abbellire e migliorare il fondo . A tuo parere è una cosa fattibile senza problemi o rischio di creari danni per i pesci ?? Ti ringrazio

    • Secondo me non serve, al limite il problema, se intuisco, è che la sabbia sia sporca, giusto? In quel caso consiglierei di inserire animali che la possano tenere pulita. Se vuoi vieni a discuterne sul forum forum.danireef.com

  3. Massimiliano Marastoni

    Ciao , io ho inserito ricci ( ma che durano poco , al massimo 2 mesi ) bavosa , conchiglie turbo , per tenere pulito il fondo , avevo inserito anche dolabella ma anche quella dopo 20 gg o 1 mese sparita , la mia intenzione era quella di aggiungere sabbia fine , proprio come descritto nell’ articolo , dove sembrerebbe una cosa fattibile e semplice. Non vorrei però fare danni nell’ acquario , anche se di soli pesci marini . La mia preoccupazione è che se dovessi fare questa operazione , dovrei spostare tutte le rocce , mettere la sabbia nuova e riposizionare il tutto . Non vorrei creare casini , vedi nitriti e nitrati etc. Se mi puoi dare un aiuto ti ringrazio . La mia intenzione sarebbe quella di fare un DSB vero , o , al limite aggiungere 1 o 2 cm di sabbia fine e bella anche esteticamente a quella esistente. Fammi sapere . Ciao e grazie ancora.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.