REPORTAGE

Zoomark 2011 international a Bologna dal 12 al 15 maggio 2011


zoomark_2011

Anche quest’anno, come ogni due anni, ci sarà l’importante appuntamento fieristico internazionale con lo Zoomark, giunto alla sua 14esima edizione.

La fiera è dedicata agli operatori del settore e riguarda un po’ tutte le categorie del pet, quest’anno si parla di un evento record con oltre 600 espositori che provengono da oltre 30 paesi nel mondo. Noi di Danireef assieme agli amici del MagnaRomagna ci saremo, per fare come al solito un nostro corposo reportage di tutto quanto ruoti attorno all’Acquariofilia e vi terremo informati su tutte le novità in programma.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo
Per sapere se i vostri marchi preferiti saranno presenti alla fiera è sufficiente collegarsi all’Elenco Espositori fornito dallo Zoomark stesso dove purtroppo registriamo diverse importanti defezioni da parte delle aziende nostrane. Non sarà presente Elos, oramai da molti anni lontana da questa fiera, non sarà parimenti presente Vitrea che ci era tanto piaciuta all’ultima fiera e mancheranno anche gli amici di ReefLine (e tutti i marchi ad essa collegati) ed OceanLife, oltre ad Aquatronica, marchio che nacque e conobbi proprio allo Zoomark di 6 anni fa, ci sarà però Sicce (stand E45 padiglione 19) assieme ad LGMAquari che speriamo porti anche quest’anno come la scorsa manifestazione caffè napoletano e tanta allegria. Sarà presente anche Teco (stand A49-B44 padiglione 19) che sicuramente mostrerà tutta la sua batteria di refrigeratori assieme ai nuovi E-chill di cui abbiamo recentemente parlato.

Vedremo poi Aqua Medic (stand B43 padiglione 19), Aquaristica, distributori sul territorio nazionale di molti importanti marchi che quindi saranno presenti nel suo stand come Dupla, Deltec, Juwel (stand B47-B49 padiglione 19), Askoll (stand B39-C34 padiglione 19), CEAB (stand C44 padiglione 19), Eheim (stand D39-E40 padiglione 19), Hydor (stand A28 padiglione 19), JBL (stand A49-B44 padiglione 19), Kent (stand A29-B22 padiglione 19), Seachem (stand A52 padiglione 19), Sylvania (stand A36 padiglione 19), Tetra Italia (stand C08-D09 padiglione 16), Tunze (stand A34 padiglione 19) e Zolux (stand B42-D43 padiglione 16).

Per gli amici del dolce non mancherà come è ovvio Anubias (stand B53-C54 padiglione 19).

Tutto sommato, come abbiamo detto, un elenco abbastanza povero, che fra i tanti assenti annovera anche Sera gmbh, SfiligoiProdac, Reef Octopus, il tutto in netto contrasto rispetto a quanto l’acquariofilia riflette nell’altra grossa fiera di settore che è l’Interzoo di Norimberga, una differenza che avevamo già analizzato in occasione del reportage sullo Zoomark del 2009 ma che ora sembra essere ancora in aumento.

Io sono fermamente convinto che il settore dell’acquariofilia non debba essere dimenticato e che vada curato e se vogliamo “coccolato” proprio da una fiera italiana verso le ditte italiane che devono trovare il modo di esprimersi e di farsi vedere in una importante manifestazione come lo Zoomark è, e pretende di essere.

Come detto in apertura noi di DaniReef ci saremo il sabato 14 maggio per documentare la fiera e per parlarvene in maniera approfondita, quindi rimanete collegati, e se volete invitarci a venire a trovarvi per presentarci le vostre novità, lasciateci pure un messaggio.

Ricordo a tutti che la fiera Zoomark è aperta solo agli operatori di settore, tra l’altro una peculiarità che speriamo cambi presto e che porti anche il pubblico almeno in uno dei giorni disponibili, per fare in modo che ampliando la vetrina anche altre aziende siano spinte ad aderire.

Se qualche ditta si fosse aggiunta alla fiera nei momenti successivi alla stesura del presente articolo può comunicarmelo e sarà prontamente aggiunta (e visitata).

Vi lascio ora con una carrellata di foto scattate in occasione dello Zoomark 2009