MAGNA ROMAGNA

Il MagnaRomagna è stato a Roma: cronostoria di una giornata


In effetti, anche se tardivamente, vado a pubblicare un paio di foto, non di più, del nostro piccolo viaggio a Roma.

Non c’è stato tempo di fotografare, semplicemente il motivo è stato quello.

Partiti da Rimini in perfetto orario, verso le 6.45 con il solito pulmino affittato e con l’effige del MagnaRomagna sul cofano, siamo arrivati a Roma verso le 11, o meglio siamo arrivati alla nostra prima tappa romana, il bellissimo negozio AquaStudio di Marco ed Emanuela, non senza fermarci prima a far colazione in un paio di autogrill.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo
Qua ci siamo sbizzarriti, visto che, come è noto, il negozio AquaStudio è uno dei negozi più forniti in Italia per quanto riguarda i pesci marini, ce ne sono sempre tanti con un vasto assortimento e spesso e volentieri ci sono anche tanti pesci più o meno rari… quindi in molti di noi non si sono fatti scappare la ghiotta occasione. Inoltre era molto ben fornito anche di tridacne, maxima e squamosa soprattutto.

Successivamente ci siamo spostati a pranzo in un vicino ristorante napoletano (!)… essì… non ce ne vogliano gli amici napoletani ma avremmo preferito un ristorante romano ove mangiare una magnifica amatriciana… ma purtroppo nelle vicinanze non ce n’erano e ci siamo dovuti accontentare… per altro abbiamo mangiato benissimo, ma come detto, avremmo preferito altro… la prossima volta ci organizziamo meglio e per tempo!

Nel pomeriggio ci siamo trasferiti nel negozio Natura Amica, dove abbiamo visto, e come al solito comprato, tanti bei coralli sps, per chi ancora non lo sapesse sps è l’acronimo per coralli duri a polipo corto (small polyp stony corals), di ogni foggia e colore, con dei prezzi veramente competitivi.

Purtroppo le foto non rendono la quantità di coralli presenti.

Infine siamo tornati da Aquastudio a prendere i nostri pesci, che avevamo lasciato in custodia per evitare di raffreddarli troppo e che ci hanno gentilissimamente custodito, siamo ripartiti e prima di lasciare Roma siamo andati a vedere anche il negozio BluCoral, dove però siamo stati un po’ delusi… infatti siamo arrivati tardi e la vasca principale era spenta, e c’erano pochissimi coralli in vendita, probabilmente siamo capitati proprio nel momento prima di una consegna. Peccato. Il negozio comunque vale una visita, visto che spesso e volentieri i coralli da acquistare sono comunque tanti e generalmente a prezzi abbastanza contenuti.

Il ritorno è stato tranquillo, e dopo una sosta in un parcheggio di un autogrill a mangiare un bel salame nostrano portato da Andrea, siamo tornati a casa verso mezzanotte.

Si ringraziano per la partecipazione:

AndreaNegu: nel ruolo dell’autista di giorno
Lumaz: nel ruolo dell’autista di notte
Zanna Bianca, Giovanni e Giuseppe: nei ruoli dei partecipanti non guidanti alla gita
DaniReef: nel ruolo dell’organizzazione della giornata

… questa volta è mancato un fotografo però…


1 commento on Il MagnaRomagna è stato a Roma: cronostoria di una giornata

  1. giovanni

    Ciao Dani ,
    E’ stata proprio una bella giornata, bello il sole primaverile di Roma , bellissimi negozii , bella compagnia.. Buonissimo il salame nostrano di Negu.
    Un Ringraziamento e un Saluto a tutti . Giovanni .

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.